Il ladro di gratta e vinci torna a colpire con un complice: nuova denuncia

Il 39enne era stato già denunciato per altri furti commessi a settembre in un bar di Gatteo Mare

Ladri di "Gratta e Vinci" nella rete dei Carabinieri. Si tratta di due baresi già noti alle forze dell'ordine per vari reati e nello specifico un 39enne, residente fuori regione, ed un ventottenne residente nel cesenaticense. Il furto è stato commesso nei primi giorni di ottobre in una tabaccheria di viale Carducci. Secondo quanto appurato dagli uomini dell'Arma, mentre uno distraeva la titolare, chiedendole informazioni per l’acquisto di un giocattolo per il proprio figlio, l’altro si era sporto più volte al di sopra del banco di vendita rubando svariati "Gratta e Vinci”, per un valore di circa 900 euro. I due si allontanarono dileguandosi a piedi, facendo perdere le loro tracce. Le indagini hanno consentito di identificarli e denunciarli. Il 39enne era stato già denunciato per aver rubato gratta e vinci a settembre in un bar di Gatteo Mare.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Boom di nuovi casi, il virus raggiunge il picco nel Cesenate. Morta una donna

  • Prima vittima del Covid nel comune, il sindaco: "Profonda tristezza e sconforto"

  • La Regione allenta le misure anti-Covid, la nuova ordinanza valida fino al 3 dicembre

  • "Siano riconosciuti gli esiti dei tamponi rapidi per lo stato di malattia dei lavoratori"

  • Non si fermano i lutti, si piange un'altra vittima del virus. Positivi in lieve calo

  • Bonaccini: "La regione resta 'arancione' ma negozi riaperti già da domenica"

Torna su
CesenaToday è in caricamento