Raffica di furti, la notte di 'follia' bloccata in tabaccheria: la banda finisce in manette

Cinque gli episodi criminosi nella stessa zona e nelle stesse ore. La banda composta da quattro giovani finisce in manette

Una nottata di 'follia' a scorazzare per la città, fino a quando non sono stati bloccati dagli agenti del commissariato di Polizia di Cesena, dopo l'ultimo colpo in una tabaccheria di via Sobborgo Comandini.

Erano circa le 3.30 di mercoledì, quando al Commissariato è arrivata la segnalazione dell'esercente, avvertito dal sistema di alert sul cellulare, collegato alle telecamere di sorveglianza. Eloquenti le immagini:quattro persone stavano cercando di sfondare la porta d'ingresso, in particolare uno si stava 'accanendo' contro la stessa a spallate. Le volanti della Polizia si sono precipitate sul posto e hanno bloccato in flagrante la banda composta da quattro persone, riuscendoli a intercettare e fermare nel sottopasso di viale Bovio.

La banda è stata portata in Commissariato, quattro ragazzi di età compresa tra 20 e 25 anni, residenti nel cesenate. Gli investigatori hanno il forte sospetto, avvalorato dalle immagini delle telecamere, e da pesanti indizi, che siano i protagonisti di altri quattro episodi tutti accaduti tra la tarda serata e la nottata di mercoledì, nella stessa zona della città. Nel suo scorazzare notturno la banda avrebbe preso di mira prima l'azienda Benaglia di via Fornaci, sradicando la cassaforte e cercando di portarla via con un muletto. Solo lo scattare dell'allarme li avrebbe fatti desistere dal loro piano.  Altri furti hanno riguardato un supermercato di via Fornaci, dal quale sono spariti 700 euro dalla cassa, e la Casa di Cura San Lorenzino.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ma non è finita qui, perché nella stessa zona è entrato nel mirino dei malviventi anche un parrucchiere, i ladri si sono 'accontentati' dei 60 euro che c'erano nella cassa. Ben 5 episodi criminosi tra furti e tentati furti, nel girovagare nella stessa zona e nelle stesse ore. Tutti gli indizi portano alla banda di giovani, tutti tra i 20 e i 25 anni, disoccupati, sottolinenano gli investigatori. Per il furto aggravato alla tabaccheria, sono finiti in manette, ora si attende la convalida dell'arresto da parte del gip.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sensi e la fidanzata cesenate in tandem sul monopattino, la foto proibita su Instagram

  • Lavori completati, riapre il supermercato: 700 metri quadrati, darà lavoro a 19 persone

  • Il virus penetra in un'altra scuola superiore, tutta la classe in quarantena

  • Un altro caso di Covid in classe, positiva una bambina della scuola elementare

  • Col monopattino elettrico in autostrada, scusa incredibile del ragazzo

  • Coronavirus, nuovo caso a Bagno di Romagna: tamponi per i contatti stretti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento