Sorpreso a saltare da un terrazzo, la polizia lo trova poco dopo: arrestato sospetto ladro

All'arrivo sul posto della pattuglia il soggetto è scappato, tentando di nascondersi tra i tubi di un grosso impianto di riscaldamento industriale

Acciuffato un sospetto ladro che si aggirava di notte da solo per Cesena. Un giovane marocchino, residente formalmente in Piemonte, è stato colto dalla volante della Polizia mentre si aggirava in modo sospetto in via Quinto Bucci, nell'area commerciale 'Coming' spesso funestata da furti di ogni tipo, comprese numerose 'spaccate' di vetrine. A segnalare al Commissariato la presenza sospetta, nella notte tra mercoledì e giovedì, intorno alle 2, è stata la ronda della vigilanza privata. 

All'arrivo sul posto della pattuglia il soggetto è scappato, tentando di nascondersi tra i tubi di un grosso impianto di riscaldamento industriale. E' stato però inseguito dai poliziotti con una torcia e quando è stato bloccato ha tentato di divincolarsi. Un comportamento che gli è costato l'arresto per resistenza a pubblico ufficiale. Non solo: la stessa Polizia lo ha identificato come l'autore di un tentato furto avvenuto poche ore prima, quando lo stesso soggetto sarebbe stato colto a saltare da un terrazzo ad un altro, in viale Europa, con un balzo di circa tre metri. L'arresto è stato convalidato dal giudice che ha disposto l'obbligo di dimora, in attesa del processo per direttissima.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sciagura di San Valentino: giovane si toglie la vita lanciandosi contro un treno

  • Suicidio al liceo, troppa pressione a scuola? L'esperta: "Il risultato non è mai abbastanza"

  • Studente modello del Monti, era appena uscito da scuola: i contorni del dramma in stazione

  • Vuole pagare la macchina per il caffè 3 euro, sostituisce l'etichetta: il trucchetto finisce con la denuncia

  • Ha lottato contro il sarcoma di Ewing, addio a Steven Babbi. "Ha amato la vita fino all’ultimo istante"

  • Steven Babbi, fissati i funerali: le offerte destinate alla lotta contro i tumori

Torna su
CesenaToday è in caricamento