Domenica, 26 Settembre 2021
Cronaca Savignano sul Rubicone

Un magnete per neutralizzare l'anti-taccheggio: ladri arrestati dopo furto di scarpe

I taccheggiatori hanno colpito in un negozio nell'area del “Romagna Shopping Valley”, impossessandosi di scarpe da ginnastica per un valore di 500 euro

In manette dopo aver rubato diverse paia di scarpe sportive. Due romeni 22enne, entrambi nullafacenti, sono stati arrestati venerdì dai Carabinieri della stazione di Savignano sul Rubicone, in collaborazione con i colleghi di Longiano, con l'accusa di furto aggravato. I taccheggiatori hanno colpito in un negozio nell'area del “Romagna Shopping Valley”, impossessandosi di scarpe da ginnastica per un valore di 500 euro. Uno dei ladri è stato trovato in possesso di apposito magnete funzionale a neutralizzare i sensori del sistema antitaccheggio. La refurtiva è stata interamente recuperata. Processati per direttissima, sono stati condannati ad un anno e quattro mesi di reclusione (pena sospesa). Sempre venerdì i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile di Cesenatico hanno denunciato con l'accusa di furto aggravato in concorso un 32enne di nazionalità albanese, residente a Savignano. Insieme a due complici, che si sono dati alla fuga, è stato sorpreso mentre rubava capi d'abbigliamento maschile per un valore di 139 euro. Anche in questo casa la refurtiva è stata recuperata e restituita al legittimo proprietario. 
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un magnete per neutralizzare l'anti-taccheggio: ladri arrestati dopo furto di scarpe

CesenaToday è in caricamento