menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Spuntano nei parchi della città funghi velenosi potenzialmente mortali

L’Ispettorato Micologico di Cesena effettua gratuitamente il controllo della commestibilità dei funghi raccolti per l’autoconsumo

Attenzione ai funghi velenosi. Il meteo di questi giorni sta favorendo la crescita copiosa dei funghi spontanei, non solo nei boschi e nei pascoli montani, ma anche nei parchi cittadini e nei giardini. Lo segnala l’Ispettorato Micologico di Cesena che lunedì ha rinvenuto in un’area verde cittadina la presenza di funghi velenosi mortali appartenenti alla specie Amanitha phalloides. La segnalazione era partita durante un controllo per l’accertamento di commestibilità di funghi richiesto da un cittadino.

L'Ausl invita a "non toccare né raccogliere funghi spontanei nelle aree verdi della città e, in generale, di prestare attenzione al consumo di funghi senza l’idonea certificazione di commestibilità rilasciata gratuitamente dall’Ispettorato Micologico del Dipartimento di Sanità Pubblica". A seguito della segnalazione, anche il Servizio Verde Pubblico del Comune di Cesena si è attivato, installando nell’area interessata cartelli informativi con il divieto di raccolta funghi.

“La confusione fra funghi commestibili e non commestibili – spiega Giorgio Bisulli dell’Ispettorato Micologico di Cesena - è la principale causa di intossicazione. E’ molto importante invitare ancora una volta a prestare la massima prudenza. Si raccomanda a chiunque effettui raccolte di funghi, specialmente se sporadiche, di rivolgersi sempre ad esperti prima di consumare funghi non perfettamente conosciuti e determinati”.

L’Ispettorato Micologico di Cesena effettua gratuitamente il controllo della commestibilità dei funghi raccolti per l’autoconsumo: a Cesena, la sede si trova nel Dipartimento di Sanità Pubblica (via M. Moretti 99, tel. 0547-352079, da aprile a novembre il lunedì e i giorni successivi alle festività infrasettimanale dalle ore 11 alle 12.30); mentre a  San Piero in Bagno all’Ospedale “Angioloni” (via Marconi 36, tel. 0543 - 917116, il sabato dalle ore 11 alle 12.30).

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Benessere

I 5 DPI più efficaci per contrastare il Covid-19

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CesenaToday è in caricamento