rotate-mobile
Sabato, 22 Giugno 2024
Cronaca Sarsina

Una commossa Sarsina ha dato l'ultimo saluto all'ex sindaco Lorenzo Cappelli

Le esequie sono state officiate dal vescovo Douglas Regattieri. Numerosi i presenti

Si sono svolti lunedì pomeriggio, nella Basilica Concattedrale di Sarsina, i funerali del senatore ed ex sindaco del comune montano Lorenzo Cappelli, scomparso nella nottata tra mercoledì e giovedì all'età di 93 anni. Le esequie sono state officiate dal vescovo Douglas Regattieri. Numerosi i presenti, tra i quali una rappresentanza del Movimento per l'Autonomia della Romagna, du cui Cappelli era presidente, e del Tribunato di Romagna, del quale fu il primo presidente. "Era stato il mio maestro di politica", ha affermato un commosso Luigino Mengaccini, primo cittadino di Sarsina, che per la giornata di lunedì ha dichiarato il lutto cittadino. Al termine delle esequie la salma è stata tumulata nella tomba di famiglia nel cimitero di Sarsina. Il comune montano vuole rendere omaggio all'ex parlamentare ed ex sindaco: l'idea di Mengaccini è di intitolargli l'arena plautina.

Sarsina dà l'ultimo abbraccio all'ex sindaco Lorenzo Cappelli (foto di Davide Sapone)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Una commossa Sarsina ha dato l'ultimo saluto all'ex sindaco Lorenzo Cappelli

CesenaToday è in caricamento