Funerali del piccolo Ndiaye, raccolti 3600 euro per sostenere la famiglia

Tante le realtà del territorio che non hanno voluto far mancare il sostegno alla famiglia, come sottolineato subito dal sindaco Giovannini

Tutta la comunità di Savignano si è stretta attorno alla famiglia del piccolo Ndiaye Khadim, sono stati raccolti in totale 3607 euro per aiutare la famiglia del bambino senegalese, morto in un tragico incidente lungo la via Cagnona, a sostenere le spese del funerale. Davvero tante le società e associazioni del territorio che non hanno voluto far mancare il loro appoggio alla famiglia del bimbo, tra queste la Savignanese calcio e il Cesena calcio femminile. La somma è stata consegnata nelle mani di Barak Konate, presidente della comunità senegalese a Savignano. Il sindaco di Savignano, che nella giornata di sabato scorso, ha proclamato il lutto cittadino, aveva subito sottolineato "la grande partecipazione della comunità savignanese con una vera e propria gara di solidarietà" sottolineando come i genitori di Ndiaye fossero "orgogliosi di far parte di Savignano", città in cui sono residenti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Boom di nuovi casi, il virus raggiunge il picco nel Cesenate. Morta una donna

  • La Regione allenta le misure anti-Covid, la nuova ordinanza valida fino al 3 dicembre

  • Prima vittima del Covid nel comune, il sindaco: "Profonda tristezza e sconforto"

  • Bonaccini: "La regione resta 'arancione' ma negozi riaperti già da domenica"

  • "Siano riconosciuti gli esiti dei tamponi rapidi per lo stato di malattia dei lavoratori"

  • Ristoranti d'eccellenza: le stelle Michelin brillano ancora su Cesenatico

Torna su
CesenaToday è in caricamento