Martedì, 28 Settembre 2021
Cronaca

Tanta gente all'ultimo saluto di Arnaldo Amadori, fratello di Francesco

Le esequie si sono svolte sabato pomeriggio nella chiesa di San Vittore

Tante persone hanno partecipato sabato pomeriggio ai funerali di Arnaldo Amadori, fratello di Francesco, tra i fondatori del colosso delle carni avicole che porta il suo cognome, deceduto martedì 31 gennaio in Brasile a seguito di un infarto. Le esequie si sono svolte sabato pomeriggio nella chiesa di San Vittore. Oltre ai familiari, tra cui Francesco Amadori, hanno partecipato alle celebrazioni anche gente comune. La salma è stata tumulata nel cimitero vecchio di Tipano.

82 anni, Arnaldo Amadori fu uno degli autori dell’inarrestabile crescita dell'azienda. Aveva da tempo attività separate all'estero, sempre nel settore dell'allevamento. Ma anche se da anni non lavorava più in Italia e si era trasferito all’estero, è sempre stato vicino all’azienda e ai tanti collaboratori che hanno lavorato fianco a fianco con lui per anni. Tutti lo ricordano come un uomo estroverso, che metteva di buon umore con la sua allegria contagiosa.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tanta gente all'ultimo saluto di Arnaldo Amadori, fratello di Francesco

CesenaToday è in caricamento