L'addio a Sevo, Don Gabriele ai ragazzi: "Non sprecate il dono che vi ha fatto"

Una folla commossa ha dato l'ultimo saluto a Matteo Severi nella chiesa di Sant'Egidio. Il feretro di color chiaro era posizionato nella navata centrale ai piedi dell'altare. Tra le panche della chiesa Ragazzi a cavallo della maggiore età ed anziani si facevano coraggio a vicenda perché tutti i presenti hanno sbattuto contro un muro di granito

Una folla commossa ha dato l'ultimo saluto a Matteo Severi nella chiesa di Sant'Egidio. Il feretro di color chiaro era posizionato nella navata centrale ai piedi dell'altare. Tra le panche della chiesa Ragazzi a cavallo della maggiore età ed anziani si facevano coraggio a vicenda perché tutti i presenti hanno sbattuto contro un muro di granito. Tutti da sei giorni stanno facendo i conti con un amico scomparso a 17 anni ucciso da un cocktail micidiale di alcol e droghe.

Padre Gabriele ha lanciato un appello ai tanti ragazzi presenti: “Non sprecate il dono che Matteo è stato per voi, non vanificate il suo sacrificio e Matteo ve lo dice già oggi, anzi ve lo grida, Non sprecatelo! Vi parlo come un padre quando dico sì alla cultura del ballo, ma non a quella dello sballo, sì alla cultura dell'amicizia no all'alienazione alla solitudine priva di speranza”. “È innaturale trovarci qui – ha detto padre Gabriele Foschi - è tempo delle ferie e voi amici di Matteo dovevate preparargli la festa di compleanno. Non è naturale essere qui con un padre e una madre che piangono il figlio”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La palestra sfida il Dpcm: "Resto aperto, i clienti sono venuti ai corsi come un normale lunedì"

  • Coronavirus, stabile la curva dei contagi. Cinque i positivi nelle scuole

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • La Polizia chiude e multa la palestra 'disobbediente'. "Ho ricevuto anche minacce di morte"

  • Coronavirus, impennata di contagi nelle ultime 24 ore: la provincia tocca quota 100

  • "Qui si cena anche, la stanza la offro io", il ristoratore cesenate 'aggira' il Dpcm

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento