menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Palloncini bianchi per Rita, in centinaia per l'ultimo saluto alla maestra

La chiesa di San Domenico ha contenuto a fatica i tanti che hanno voluto dare l'addio alla maestra, morta in conseguenza di un incidente stradale

Una chiesa gremita, per l'ultimo saluto a Rita Fabbiani, la maestra scomparsa a sedici giorni di distanza da un tragico incidente su via Emilia Levante. Oltre 300 persone, parenti, amici, conoscenti, studenti, giovani e meno giovani, hanno voluto rendere omaggio per l'ultima volta, all'apprezzata maestra, che lascia il marito Marco e i figli Davide e Chiara.

In molti hanno seguito la cerimonia all'esterno della chiesa, che non è riuscita a contenere tutti i presenti. All'uscita del feretro, i più piccoli hanno fatto volare in cielo dei palloncini bianchi. Un applauso è sorto spontaneo, e in molti hanno urlato "Grazie Rita". Un altro applauso della folla commossa ha accompagnato l'allontanarsi del carro funebre dalla piazzetta antistante la chiesa di San Domenico.

La morte di Rita Fabbiani, in conseguenza dell'incidente dello scorso 6 marzo, aveva lasciato sgomenta tutta la comunità di Savignano. L'annuncio, dato su Facebook, dal sindaco Giovannini, aveva scatenato un moltiplicarsi di messaggi social di affetto e di cordoglio. Quello stesso affetto, che in tanti hanno voluto riconoscere oggi alla maestra Rita, per l'ultimo sofferto saluto.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Salute

Un importante alleato in tempi di Coronavirus: il saturimetro

Salute

Le mascherine per proteggere la salute dei bambini

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CesenaToday è in caricamento