Mercato Saraceno si prepara all'ultimo saluto al vicesindaco Luciano Casali

Gli uffici comunali saranno chiusi ad eccezione dell'anagrafe, solo per appuntamenti precedentemente concordati, e per registrazione di denunce di nascita o di morte.

Giornata di lutto, quella di giovedì, per Mercato Saraceno. Nella mattinata sarà dato infatti l'ultimo saluto al vicesindaco Luciano Casali, morto la vigilia di Natale. Gli uffici comunali saranno chiusi ad eccezione dell'anagrafe, solo per appuntamenti precedentemente concordati, e per registrazione di denunce di nascita o di morte.

Alle 10 in sala consiliare ci saranno gli ultimi saluti a Casali con gli interventi del sindaco, Monica Rossi e delle autorità locali. Alle 10.30 circa la partenza del corteo funebre a piedi, fino al cimitero di San Damiano. Chi non potesse seguire il corteo per tutto il percorso potrà unirsi al corteo nel centro abitato di San Damiano, che transiterá intorno alle 11. Per informazioni é possibile contattare il numero 339 5781400.

"Luciano, un grande amico e capace assessore e vicesindaco, se ne è andato - afferma il sindaco Rossi -. Lascia un vuoto incolmabile, del quale non riusciamo a renderci conto, e forse nemmeno il tempo ci aiuterà a farlo. Per me e per la giunta che presiedo, in questo momento c'è solamente tristezza, uno smarrimento enorme per la perdita di un punto di riferimento importante. Il suo esempio è il suo insegnamento restano con noi, e ci accompagneranno nei tempi a venire".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bonaccini: "La regione torna 'gialla' da domenica. No al coprifuoco natalizio"

  • Positivo al tampone e in attesa dell'esito, trovato cadavere in casa

  • Ristoranti d'eccellenza: le stelle Michelin brillano ancora su Cesenatico

  • Focolaio di Covid all'interno dell'ospedale, il sindaco: "Situazione di emergenza"

  • Coronavirus, tornano a salire i contagi nel Cesenate. E si piangono altre vittime

  • Terremoto avvertito nel cuore della notte: epicentro nella pianura forlivese

Torna su
CesenaToday è in caricamento