menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Temperature a picco: autorizzata l'accensione dei riscaldamenti

Il provvedimento è valido fino al 3 maggio. In questo periodo tutti gli edifici potranno tenere acceso il riscaldamento per non più di 4 ore al giorno

Temperature a picco con l'ingresso dell'aria fredda dal Nord Europa. E il sindaco Paolo Lucchi autorizza l'accensione degli impianti di riscaldamento negli edifici di tutto il territorio comunale. Il provvedimento è valido fino al 3 maggio. In questo periodo tutti gli edifici potranno tenere acceso il riscaldamento per non più di 4 ore al giorno. Confermate le previsioni diramate nei giorni di scorsi di un ponte del 25 aprile in parte bagnato e di un calo della colonnina di mercurio, che ha visto il ritorno della neve oltre i 1000 metri. A Cesena la stazione meteo dell'Arpae ha registrato nella nottata tra lunedì e martedì una minima di 6,4 gradi, mentre nelle aree di aperta campagna la colonnina di mercurio è scesa anche fino a 2,9°C, come verificatosi a Martorano.

E la settimana iniziata proseguirà all'insegna della variabilità atmosferica. Il servizio meteorologico dell'Arpae nel bollettino evidenzia la presenza di "un'area di bassa pressione sull´Europa centrale, con coinvolgimento parziale anche del bacino del Mediterraneo. Questa configurazione sinottica manterrà tempo variabile sull´Emilia Romagna con temperature del primo mattino attorno a 10 gradi e temperature pomeridiane tra 15 e 18 gradi. Non mancheranno anche delle piogge tra giovedì e venerdì, specie sui settori romagnoli".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Benessere

I 5 DPI più efficaci per contrastare il Covid-19

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CesenaToday è in caricamento