rotate-mobile
Domenica, 14 Agosto 2022
Cronaca

Frana di Montevecchio, in arrivo 300mila euro: "Presto partiranno i cantieri"

“Si tratta di un passo importante per rispondere alle necessità di territori e comunità messi ancora una volta alla prova dalle avversità atmosferiche", afferma l’assessore alla Protezione civile Paola Gazzolo

Sono in arrivo 300mila euro per la messa in sicurezza della frana di Montevecchio. Messo a punto dall’Agenzia regionale di Protezione civile, è stato approvato giovedì dal Dipartimento nazionale di Protezione civile un Piano da 9,7 milioni di euro destinati ad affrontare le conseguenze del maltempo che lo scorso inverno ha colpito l’Emilia-Romagna. A questa somma, resa disponibile dal Governo lo scorso luglio con il riconoscimento dello stato di emergenza, si aggiungono 7 milioni di euro già destinati dalla Regione ad interventi di somma urgenza.

“Si tratta di un passo importante per rispondere alle necessità di territori e comunità messi ancora una volta alla prova dalle avversità atmosferiche - afferma l’assessore alla Protezione civile Paola Gazzolo -. Appena sono state assegnate le risorse statali, abbiamo lavorato con celerità per individuare le opere prioritarie da realizzare. Con il via libera ottenuto dal Dipartimento nazionale sarà ora possibile far partire i cantieri ed intervenire prima dell’inverno sulle criticità aperte”. La maggior parte dei fondi sarà utilizzata per realizzare 88 opere: 7 interventi di somma urgenza per un totale di 450 mila euro e 77 lavori di ripristino per oltre 8 milioni di euro. 432 mila euro sono destinati a sostenere le spese per l’assistenza alla popolazione sfollata.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Frana di Montevecchio, in arrivo 300mila euro: "Presto partiranno i cantieri"

CesenaToday è in caricamento