La carica dei 300 di "Bimbinbici": una lunga carovana con alunni, insegnanti e genitori

Presenti in bicicletta anche gli assessori Enrico Spighi ed Enrica Lazzari, con deleghe rispettivamente allo sport ed alla scuola

Si è tenuta martedì mattina la quinta edizione di “Bimbinbici” organizzata dall’Istituto Comprensivo M. Valgimigli di Bagno di Romagna e l’amministrazione comunale. Gli oltre 300 alunni coinvolti – tra bambini della scuola primaria e ragazzi della scuola secondaria di I grado – insieme agli insegnanti e a tanti genitori hanno creato una lunga carovana a ruote che si è avviata da San Piero al seguito del sindaco Marco Baccini ed ha raggiunto il borgo di Bagno di Romagna, scortata dalla Polizia Municipale. Presenti in bicicletta anche gli assessori Enrico Spighi ed Enrica Lazzari, con deleghe rispettivamente allo sport ed alla scuola.

Ad attendere i ragazzi in Piazza Ricasoli a Bagno di Romagna, prima della rientro a lezione, un prezioso rinfresco organizzato dalle Pro Loco di Bagno di Romagna e San Piero, con la partecipazione di tanti commercianti locali. “Abbiamo respirato un clima veramente sereno ed euforico tutti insieme con i ragazzi, i loro insegnanti e i tanti genitori che hanno partecipato all’iniziativa, così rendendola ancor più preziosa”, ha dichiarato il sindaco Marco Baccini.

“Oltre all’aspetto ludico - continua il sindaco di Bagno di Romagna - questa iniziativa ha uno scopo pregevole, ovvero quello di sensibilizzare i più giovani cittadini e i genitori alla mobilità sostenibile quale modalità di movimento nei nostri centri urbani. Lo stimolo non vuole limitarsi alla sola giornata di “Bimbinbici”, ma mira a promuovere l’utilizzo della bicicletta durante tutto l’arco dell’anno, come stile di vita quotidiano. Tanto più oggi, quando il rispetto dell’ambiente è uno dei principi che sta entrando in modo sempre più marcato nelle nostre abitudini e la mobilità sostenibile ed il movimento in generale vengono indicati a livello sanitario come cure fondamentali per prevenire malattie e mantenersi in salute”.

“Un ringraziamento  particolare agli insegnanti dell’Istituto Comprensivo di Bagno di Romagna, alla referente del progetto professoressa Luana Ulivi, alla Polizia Municipale che cura l’educazione stradale nelole scuole, alle Pro Loco che manifestano sempre il proprio coinvolgimento, a tutti i commercianti che partecipano al rinfresco con prodotti squisiti, a tutti i genitori ed alle famiglie che con la loro adesione e partecipazione all’iniziativa hanno confermato di sentirsi sensibili ai temi della mobilità sostenibile e dei sani stili di vita applicati alla mobilità urbana”.
 

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Cesena usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristoranti d'eccellenza: le stelle Michelin brillano ancora su Cesenatico

  • Positivo al tampone e in attesa dell'esito, trovato cadavere in casa

  • Bonaccini: "La regione torna 'gialla' da domenica. No al coprifuoco natalizio"

  • Boom di nuovi casi, il virus raggiunge il picco nel Cesenate. Morta una donna

  • La Regione allenta le misure anti-Covid, la nuova ordinanza valida fino al 3 dicembre

  • Coronavirus, tornano a salire i contagi nel Cesenate. E si piangono altre vittime

Torna su
CesenaToday è in caricamento