Forum della Cdo Agroalimentare ai blocchi di partenza

Anche quest'anno l'evento ha fatto il pieno: ieri le iscrizioni sono state chiuse in quanto si è raggiunto il limite della capienza della sala al Palace Hotel di Milano Marittima: 300 posti

Tutto pronto per la nona edizione del Forum della Cdo Agroalimentare, che scatta venerdì 27 gennaio pomeriggio alle 14,30 al Palace Hotel di Milano Marittima. E anche quest’anno l’evento ha fatto il pieno: ieri le iscrizioni sono state chiuse in quanto si è raggiunto il limite della capienza della sala al Palace Hotel di Milano Marittima: 300 posti. Da annotare che l’evento è a pagamento, quindi vi partecipano solo persone davvero motivate e che lo ritengono un’occasione unica di crescita personale e aziendale.

“Un risultato che ci soddisfa – commenta il presidente Cdo Agroalimentare Camillo Gardini – e rende testimonianza alla formula vincente del Forum: spazio alle esperienze concrete di imprenditori che ogni giorno si impegnano per far crescere il Paese e relazioni di esperti del settore che ogni giorno toccano con mano le necessità delle aziende. La teoria e le chiacchiere, al Forum, non sono ammesse”.
Sarà una due giorni incentrata sulla crisi dell’agroalimentare, ma soprattutto un momento di confronto e proposta su come superarla. Fra i volti più conosciuti presenti, Federico Vecchioni, già presidente nazionale di Confagricoltura, Karina Von Detten, Ad di Bayer Crop Science Italia, Bernhard Scholz, presidente nazionale Cdo. Porteranno la propria esperienza, fra gli altri, Nicola Pizzoli (settore patate), Ambrogio Invernizzi (latte), Claudio Gallerani (zucchero), Fabio Giangiacomi (birra), Giorgio Giacomello (vivaista), Domenico Brisigotti (direttore prodotti a marchio Coop Italia).

‘La crisi c’è, l’uomo c’è, la certezza c’è’. E’ questo il tema del Forum 2012, incentrato non solo sulla crisi, ma sugli strumenti e le opportunità per superarla.
“Il Forum è un evento particolare – continua Gardini -. Non è un convegno, non è una manifestazione, ma è espressione di una realtà viva, di una rete viva che è costituita dalle imprese in sinergia della nostra Compagnia. Il Forum è un avvenimento sempre nuovo, perché è la somma di quanto la Cdo ha maturato nell’anno appena trascorso, con una proiezione verso il futuro”.
L’evento è un momento importante per gli imprenditori che, nell’occasione, non saranno semplici ascoltatori attenti alle relazioni degli ospiti, ma saranno essi stessi relatori grazie all’importanza che nella due giorni verrà data ai loro interventi e al confronto tra i diversi soggetti.
 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Governo al lavoro per un nuovo Dpcm, si pensa a coprifuoco e altri limiti per i locali

  • Finisce l'incubo per la famiglia, dopo l'appello a "Chi l'ha visto" ritrovata la 17enne scomparsa

  • La palestra sfida il Dpcm: "Resto aperto, i clienti sono venuti ai corsi come un normale lunedì"

  • Ore di ansia per la famiglia, si moltiplicano gli appelli per una 17enne scomparsa: ma c'è il lieto fine

  • Si lascia cadere nella notte dal Ponte vecchio: recuperato il cadavere nel Savio

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento