Grande successo alla prima edizione del "Fondo Fumaiolo"

Un ringraziamento a nome del Gruppo Ciclistico Borello va ancora una volta al Sindaco di Bagno di Romagna, Baccini che con grande impegno lo scorso 17 maggio è riuscito nella storica impresa di portare il 100° Giro d'Italia proprio sulla vallata del Savio

Grande partecipazione al "1° Fondo Fumaiolo", raduno di cicloamatori organizzato dal Gruppo Ciclistico Borello, che ha preso il via domenica, alle prime luci dell'alba dal centro sportivo di Borello, per inerpicarsi verso le strade della valle del Savio, fino alle cima del Monte Fumaiolo. Massimo Giuliani, a nome dell'associazione sportiva borellese, comunica con grande soddisfazione che hanno preso parte alla splendida pedalata quasi 900 cicloamatori di ogni età e genere, a dimostrazione che il ciclismo nella nostra terra di romagna è uno sport molto amato e praticato. I partecipanti alla manifestazione sono arrivati anche da altri territori della Regione e, il successo riscontrato rimarca come la bici sia il mezzo ideale per gustarsi la bellezza del nostro entroterra, dalle colline fino alle cime dell'appennino tosco romagnolo che dopo il recente passaggio del Giro d'Italia, ha potuto mostrarsi in tutta la sua splendida bellezza e attrattività turistica.

Un ringraziamento a nome del Gruppo Ciclistico Borello va ancora una volta al Sindaco di Bagno di Romagna, Baccini che con grande impegno lo scorso 17 maggio è riuscito nella storica impresa di portare il 100° Giro d'Italia proprio sulla vallata del Savio. Il nuovo manto stradale che conduce al Monte Fumaiolo oggi è un motivo in più per tutti gli amatori di questo sport per raggiungere questi luoghi e passare momenti indimenticabili all'insegna del wellness. Il presidente del sodalizio borellese coglie l'occasione per ringraziare tutti i partecipanti, tutti i componenti del tuo team e tutti i volontari della Proloco di Borello, che con una eccellente organizzazione hanno contribuito alla buona riuscita di questo evento, presidiando i quattro punti di ristoro, previsti a Sarsina, Acquapartita,  Ville di Montecoronaro e quello finale presso il centro sportivo di Borello, dove è stato organizzato il pasta party finale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bonaccini: "La regione torna 'gialla' da domenica. No al coprifuoco natalizio"

  • Ristoranti d'eccellenza: le stelle Michelin brillano ancora su Cesenatico

  • Positivo al tampone e in attesa dell'esito, trovato cadavere in casa

  • Boom di nuovi casi, il virus raggiunge il picco nel Cesenate. Morta una donna

  • La Regione allenta le misure anti-Covid, la nuova ordinanza valida fino al 3 dicembre

  • Coronavirus, tornano a salire i contagi nel Cesenate. E si piangono altre vittime

Torna su
CesenaToday è in caricamento