"Fondi per chi non può fare la spesa". Capitolo scuola: non si tornerà sui banchi dopo il 3 aprile

Il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, ha annunciato sabato sera un Dpcm con il quale vengono "girati" 4,3 miliardi ai Comuni per sostenere le famiglie che hanno difficoltà nell'acquistare generi alimentari

"Nessuno sarà lascato solo. Lo Stato c'è". Il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, ha annunciato sabato sera un Dpcm con il quale vengono "girati" 4,3 miliardi ai Comuni per sostenere le famiglie che hanno difficoltà nell'acquistare generi alimentari. E' stata inoltre firmata un'ordinanza della Protezione Civile, che dispone 400 milioni di euro "da utilizzare per le persone che non hanno i soldi per fare la spesa. Da qui nasceranno buoni spesa ed erogazioni di generi alimentari".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Conte ha anche detto che la sospensione delle attività didattiche proseguirà ragionevolmente: non c'è una prospettiva di tornare sui banchi dopo il 3 aprile alle attività didattiche ordinarie. "Quanto alla sospensione delle attività produttive non essenziali non sappiamo ancora, è ancora troppo presto - ha proseguito -. Dall'inizio della settimana inizieremo a lavorarci. Il governo ha adottato questa misura col massimo senso della responsabilità".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si schianta contro il guard rail in uscita dalla curva, il motociclista muore sul colpo

  • Due anni di scavi per far emergere un pezzo di storia, anche il campo militare che ospitò Cesare

  • Coronavirus, il bollettino di domenica: nuovi contagiati con sintomi

  • Il forte odore allarma i vicini, non dava notizie da 12 giorni: trovato morto in casa

  • Lavori completati, riapre il supermercato: 700 metri quadrati, darà lavoro a 19 persone

  • Positiva una bambina di prima elementare, in quarantena 19 alunni

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento