Sacro Cuore, opere d'arte all'asta per il giardino "Don Enzo Casadei"

La Fondazione del Sacro Cuore, in attesa di far partire il cantiere di costruzione della nuova scuola, ha deciso di procedere alla sistemazione del Giardino interno della scuola dell'Infanzia e dell'elementare

La Fondazione del Sacro Cuore, in attesa di far partire il cantiere di costruzione della nuova scuola, ha deciso di procedere alla sistemazione del Giardino interno della scuola dell’Infanzia e dell'elementare, che verrà intitolato a don Ezio Casadei, il sacerdote cesenate che è stato fra i fondatori ed i più grandi sostenitori dell’opera. A questo scopo benefico verrà dedicata la quarta edizione dell’asta di opere d’arte offerte generosamente da artisti o collezionisti a favore dell’opera educativa della Fondazione del Sacro Cuore.

Sabato alle 16.45 nella Chiesa di San Zenone in via Uberti verranno proposte circa settanta opere di grande pregio. Saranno presenti fra gli altri nomi di fama internazionale come Giuseppe Migneco, Walter Piacesi, Franco Puxeddu, Yasuo Sumi, Nicola Vietti ed artisti di grande prestigio particolarmente cari al territorio cesenate come Paola Campidelli, Domenico Cancelli, Giovanni Cappelli, Ilario Fioravanti, Leonardo Lucchi, Osvaldo Piraccini, Vittorio Berardi, Claudio Capelli, Giorgio Gabellini, Domenico Neri, Alberto Sughi, riminese come Davide Frisoni e Francesco Zavatta o forlivese come Franco Vignazia. Allestita con la collaborazione dei genitori delle scuole l’asta vuole rappresentare una proposta di bellezza, che viene ad accostarsi in modo adeguata alla valorizzazione della dimensione artistica presente in tutta la proposta educativa del Sacro Cuore.

Nella settimana successiva, poi, dal 17 al 23 aprile, dalle 17 alle 19 (anche dalle 10.30 alle 12.30 domenica 17 e sabato 23) a San Zenone rimarrà allestita una Mostra mercato di dipinti ed oggetti d’arte. Inoltre sabato 23 aprile alle 21 al Teatro Verdi verrà proposto dal gruppo musicale "Road to Kilkenny ", specializzato in musica irlandes, e concerto di musica e canti “A taste of Ireland”, Col ricavato di questi eventi sarà possibile finalmente dotare di un adeguato spazio esterno i bambini che frequentano l'asilo e la scuola elementare, affermando in questo momento di generale difficoltà un primato dell’educazione delle giovani generazioni, in una prospettiva di sviluppo orientata con positività verso il futuro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il tir va troppo piano e insospettisce la polizia stradale, multato "furbetto" del cronotachigrafo

  • E45, in 5 in auto multati dalla Polizia stradale. 26 sanzioni anche per gli amici che arrivano in caserma

  • Ondata di furti nella notte, l'intera frazione sotto choc: sottosopra una decina di case

  • Emilia Romagna a rischio zona rossa automatica, Bonaccini frena: "Quel limite non passerà"

  • Il Covid continua ad uccidere nel Cesenate: 5 morti e 132 nuovi contagi

  • Disobbedienza civile dei ristoranti, apertura nonostante il blocco: anche a Cesena la protesta

Torna su
CesenaToday è in caricamento