Focus sulle malattie genetiche costituzionali al Laboratorio Unico

Specialisti di Area Vasta Romagna riuniti a convegno sabato 27 ottobre per fare il punto sui percorsi diagnostici e terapeutici di queste patologie dal tempo prenatale all'età adulta

Riflettori puntati sulle ultime conoscenze nel campo delle malattie genetiche al Centro Servizi di Pievesestina. Il ciclo di incontri scientifici “Meet the Professor in Area Vasta Romagna 2012” prosegue sabato 27 ottobre, a partire dalle ore 8.30, con un importante convegno sui percorsi diagnostici e terapeutici delle patologie genetiche organizzato dall’unità operativa Genetica Medica del Laboratorio Unico di Area vasta Romagna.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nel corso dell’incontro, patrocinato dagli Ordini dei Medici di Cesena-Forlì, Ravenna e Rimini, l’attenzione principale sarà dedicata alla divulgazione e formazione delle metodologie di studio di sindromi genetiche sia in epoca postnatale sia in diagnosi prenatale, con particolare riguardo alle nuove indagini citogenetiche molecolari volte ad inquadrare le cause delle malattie genetiche e i rischi genetici di trasmissione ereditaria.
 
Il convegno, gratuito e accreditato Ecm per medici, biologi, ostetriche, infermieri e tecnici di laboratorio, vedrà alternarsi al tavolo dei lavori un nutrito numero di esperti del settore che operano in Area Vasta Romagna e in ambito nazionale.  Aprirà l’incontro, Alberto Sensi (Direttore U.O. Genetica Medica, Ausl Cesena) e a seguire interverranno: Augusto Biasini (Direttore U.O. Terapia Intensiva Pediatrica e Neonatale, Ausl Cesena), Guido Sarti (Dirigente U.O. Ostetricia e Ginecologia, Ausl Cesena), Giustino Melideo (Direttore U.O. Neuropsichiatria Infantile,  Ausl Forlì), Maria Serena  Morini (Dirigente U.O. Pediatria e Neonatologia, Ausl Forlì), Alberto Marsciani (Direttore U.O. Pediatria, Ausl Rimini), Palma Mammoliti (Dirigente U.O. Terapia Intensiva Neonatale, Ausl Rimini) e Paolo Ricciardelli (Dirigente U.O. Pediatria, Ausl Ravenna).
 
L‘incontro si chiuderà con la lettura magistrale del prof. Antonio Novelli (Coordinatore nazionale gruppo di lavoro di Citogenetica della Società Italiana di Genetica Umana) dal titolo “Cariotipo molecolare: nuovo strumento diagnostico per le malattie genetiche
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Governo al lavoro per un nuovo Dpcm, si pensa a coprifuoco e altri limiti per i locali

  • Ore di ansia per la famiglia, si moltiplicano gli appelli per una 17enne scomparsa: ma c'è il lieto fine

  • Si lascia cadere nella notte dal Ponte vecchio: recuperato il cadavere nel Savio

  • Finisce l'incubo per la famiglia, dopo l'appello a "Chi l'ha visto" ritrovata la 17enne scomparsa

  • Colto da un infarto sull'E45: sbatte contro il new jersey e muore

  • Coronavirus, nuova impennata di contagi: 23 casi nel cesenate e cinque decessi in regione

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento