Fiona May visita CesenaLab: "Che determinazione questi ragazzi"

Per i giovani aspiranti imprenditori dell’incubatore, è stata un’occasione incredibile incontrare quest’atleta che la sfida l’ha sempre accettata fino in fondo, fino a vincerla

È stata una giornata importante quella di lunedì: Fiona May è stata in visita a CesenaLab (incubatore d’impresa dell’università di Bologna e del Comune di Cesena) dove ha incontrato i ragazzi delle startup ‘incubate’ e i vertici del comitato scientifico Luciano Margara, Lorenzo Tersi e Francesca Lucchi. L’atleta, due volte campionessa mondiale di salto in lungo, si è detta interessata a un confronto con le realtà di CesenaLab con l’obbiettivo di sviluppare un suo progetto personale innovativo sul mondo dello sport: 

“Vedere i ragazzi all’opera - ha spiegato la May - la determinazione che hanno e la loro passione nel portare avanti le imprese innovative che partono da loro idee, sono spunti importanti per me e per i miei progetti; per questo ritengo fondamentale il confronto con loro e con chi li guida e sostiene in questo percorso". Dall’altra parte, per i giovani aspiranti imprenditori dell’incubatore, è stata un’occasione incredibile incontrare quest’atleta che la sfida l’ha sempre accettata fino in fondo, fino a vincerla. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“I ragazzi di CesenaLab e gli sportivi del livello di Fiona May hanno molto in comune – hanno affermato Francesca Lucchi e Luciano Margara, Presidente del Comitato Scientifico di CesenaLab: tenacia e desiderio di raggiungere i propri obbiettivi pur a volte trovandosi di fronte a delle difficoltà. Per le nostre startup avere la possibilità di dialogare con chi i risultati li ha raggiunti senza scoraggiarsi è uno stimolo importante per l’evolversi dei loro progetti.”

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La palestra sfida il Dpcm: "Resto aperto, i clienti sono venuti ai corsi come un normale lunedì"

  • Finisce l'incubo per la famiglia, dopo l'appello a "Chi l'ha visto" ritrovata la 17enne scomparsa

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • La Polizia chiude e multa la palestra 'disobbediente'. "Ho ricevuto anche minacce di morte"

  • Coronavirus, impennata di contagi nelle ultime 24 ore: la provincia tocca quota 100

  • Prezzi delle case vacanza, Cesenatico sul podio. Come il Covid influenza il mercato immobiliare

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento