rotate-mobile
Sabato, 18 Maggio 2024
Cronaca

Finanziati tanti progetti innovativi per i più piccoli, dalla Provincia 460mila euro per le scuole dell'infanzia

“La Provincia non gestisce nidi d’infanzia e scuole materne – dichiara Enzo Lattuca, Presidente della Provincia – si occupa dell’erogazione di queste risorse su mandato della Regione Emilia"

La Provincia, secondo gli indirizzi della Regione, anche quest’anno ha inteso dedicare particolare attenzione ai servizi educativi per l'infanzia, con una linea di finanziamento a sostegno delle spese di funzionamento dei nidi e delle materne per contribuire all’ottimizzazione dei servizi educativi. Vista l’importanza del ruolo educativo e di crescita culturale e sociale svolto dalle scuole dell'infanzia e con l’obiettivo di dare risposte di qualità ai bisogni espressi dal territorio, è stato pubblicato un avviso pubblico che ha fatto emergere una progettualità finalizzata ad accompagnare i bambini nel loro percorso di crescita.

L'obiettivo degli interventi è stato quello di promuovere una progettualità integrata e mirata al perseguimento di obiettivi di continuità e di arricchimento dell'offerta educativa, anche tramite il confronto e la concertazione tra le realtà educative della prima infanzia (nidi) e della seconda infanzia (scuole materne). In risposta ai progetti pervenuti sull'avviso pubblico per la concessione di contributi per interventi di qualificazione e di miglioramento delle scuole dell'infanzia e a sostegno delle figure di coordinamento pedagogico, la Provincia di Forlì-Cesena ha approvato l'assegnazione di complessivi 459.246,20 euro per finanziare: 17 interventi di qualificazione destinati alle scuole per l'infanzia statali e paritarie, sia private che degli enti locali, per un totale di 149.380,85 euro; due interventi di miglioramento complessivo delle scuole dell'infanzia paritarie private, per un totale di  259.100,22 euro; due interventi a sostegno di figure di coordinamento pedagogico a sostegno di soggetti gestori privati facenti parte del sistema nazionale di istruzione e agli enti locali, anche in forma associata, per un totale di  50.765,13 euro.

“La Provincia non gestisce nidi d’infanzia e scuole materne – dichiara Enzo Lattuca, Presidente della Provincia – si occupa dell’erogazione di queste risorse su mandato della Regione Emilia – Romagna, come ente più prossimo al territorio e in supporto alle attività delle scuole e dei Comuni. Nel corso degli ultimi 5 anni, su questa linea di contributo, sono stati finanziati 82 progetti per circa 2 milioni di euro. Sostenere i progetti di miglioramento e qualificazione scolastica, in una logica di omogeneità territoriale, significa sostenere i cittadini più giovani della provincia.”

“Sostenere la scuola dell'infanzia e soprattutto i suoi progetti più innovativi ci gratifica particolarmente per il valore fondamentale che questo segmento educativo ha nella crescita dei bambini e delle bambine – afferma Milena Garavini, Consigliera delegata alla programmazione scolastica - e qualifica ulteriormente il ruolo della Provincia nelle sue competenze sulla scuola e la formazione, fin dai primi anni di vita dei nostri cittadini.”

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Finanziati tanti progetti innovativi per i più piccoli, dalla Provincia 460mila euro per le scuole dell'infanzia

CesenaToday è in caricamento