Savignano, ambito culturale: a Comune e Unione raffica di finanziamenti regionali

Sei i progetti presentati, di cui quattro in autonomia e due in aggregazione con altri Comuni dell’Unione Rubicone e Mare.

Si intensifica il rapporto tra Comune di Savignano e Regione Emilia Romagna, soprattutto grazie ai numerosi bandi di finanziamento intercettati per gli investimenti in ambito culturale. Il Settore Cultura del Comune di Savignano sul Rubicone ha infatti partecipato ai bandi regionali per la concessione di contributi 2016 nell’ambito delle Leggi regionali 18/2000 a favore di biblioteche, archivi storici, musei, beni culturali e 37/1994 in materia di promozione culturale. Sei i progetti presentati, di cui quattro in autonomia e due in aggregazione con altri Comuni dell’Unione Rubicone e Mare.

LO STIMOLO A “SAVIGNANO CAPITALE DELLA FOTOGRAFIA” - Il più significativo obiettivo raggiunto non poteva non riguardare l’ambito di cui Savignano è capitale: ventimila euro sono stati attribuiti aSi Fest - Savignano Immagini Festival 2016, uno dei festival di fotografia e di comunicazione visiva più longevi e affermati: in occasione del 25° anniversario il progetto ha presentato uno speciale focus sui 25 anni di attività con ampio coinvolgimento di tutte le anime della città. Ma non finisce qui: la biblioteca comunale di Palazzo Vendemini è stata inserita fra gli interventi diretti Ibacn per la catalogazione grafica e fotografica. Sarà quindi l’ente regionale a farsi carico delle spese per il completamento delladigitalizzazione e catalogazione di fondi fotografici dell’Archivio di fotografia contemporanead’autore di proprietà comunale, in particolar modo del fondo che raccoglie gli scatti del fotoreporterMarco Pesaresi. E’ di pochi mesi fa, infatti, l’acquisizione da parte del Comune di Savignano dell’intera documentazione realizzata da Pesaresi a fine anni Novanta per l’agenzia Contrasto: 55.435 documenti tra negativi, provini su carta, fotocolor, stampe vintage su carta baritata e politenata, stampe di grandi dimensioni, progetti fotografici, scritti, oggetti, nonché negativi originali di servizi fotografici realizzati in varie località in Italia e nel mondo, molti dei quali relativi ad aspetti antropologici e sociali.

POTENZIAMENTO DEL DIGITALE E DELLA COLLABORAZIONE FRA TERRITORI - Guarda invece al potenziamento della fruizione digitale l’altro progetto relativo alla biblioteca comunale di Palazzo Vendemini, che la Regione ha scelto di premiare finanziando con tremila euro l’incremento di postazioni informatiche e multimediali. Diciottomila euro, infine, vanno al progetto di valorizzazione “In biblioteca tra mare e collina. Per una rete dellapromozione della lettura nelle biblioteche dei Comuni dell’Unione Rubicone e Mare”, che ha visto lavorare insieme le biblioteche di Cesenatico, Savignano, Gambettola, Gatteo, Roncofreddo, San Mauro Pascoli, Sogliano. Settemila euro, inoltre, vanno al progetto “Percorsi culturali del Rubicone”, che vede Savignano in tandem con San Mauro Pascoli, Longiano e Roncofreddo.

Finanziamento “in chiave digitale” anche in ambito museale per Savignano, che con 4.500 euro dalla Regione potrà dotare ilMuseo archeologico del Compito “Don Giorgio Franchini” dinuove schede interattive per smartphonesul patrimonio museale e sull’area archeologica del Compito. Con ulteriori ventimila euro, inoltre, la Regione sostiene la messa in rete dei musei del territorio dell’Unione nel progetto “Al museo tra mare e collina”, per creare un percorso tra Museo Renzi (Borghi), Museo della Marineria, Antiquarium, Casa Moretti (Cesenatico), Fondazione Tito Balestra, Museo di Arte Sacra (Longiano), Casa Pascoli (San Mauro Pascoli), Museo Archeologico del Compito (Savignano sul Rubicone).

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Due annualità di finanziamento, con uno stanziamento da 33mila euro, anche per lascuola comunale di musica ”Secondo Casadei”,beneficiaria dei fondi per la realizzazione di progetti di educazione musicale. Il progetto “Accordan‐do‐si” ‐ presentato dal gestore della scuola, la cooperativa savignanese Koinè, in collaborazione con l’Associazione Eufonia, il Centro A. Vivaldi di Misano Adriatico, l’I.C. Ospedaletto di Coriano e l’Istituto Maestre Pie di Rimini – promuove l’educazione musicale in partnership con le istituzioni scolastiche, per ampliare l’offerta formativa del territorio con laboratori e attività di musica d’insieme e socializzazione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La palestra sfida il Dpcm: "Resto aperto, i clienti sono venuti ai corsi come un normale lunedì"

  • Coronavirus, stabile la curva dei contagi. Cinque i positivi nelle scuole

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • La Polizia chiude e multa la palestra 'disobbediente'. "Ho ricevuto anche minacce di morte"

  • Coronavirus, impennata di contagi nelle ultime 24 ore: la provincia tocca quota 100

  • "Qui si cena anche, la stanza la offro io", il ristoratore cesenate 'aggira' il Dpcm

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento