menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Tanta gente per il Festival Fall Foliage: "Continuare su questa linea"

A qualche giorno dalla sua conclusione, Elias Ceccarelli, presidente della Società Tre Terme, esprime alcune considerazioni sul notevole risultato ottenuto dalla manifestazione.

Tante iniziative di qualità e moltissimi visitatori hanno decretato il successo della prima edizione del “Festival Fall Foliage”, organizzato da Società Tre Terme, Bellappennino Savio Tevere, Natura e Natura, in collaborazione con il Comune di Bagno di Romagna, il Parco delle Foreste Casentinesi e l’Associazione Esploramontagne,  tenutasi a Bagno di Romagna sabato e domenica scorsi. A qualche giorno dalla sua conclusione, Elias Ceccarelli, presidente della Società Tre Terme,   esprime alcune considerazioni sul notevole risultato ottenuto dalla manifestazione.

“Credo si possa parlare di un vero e proprio successo - commenta Elias Ceccarelli -, visti anche i tempi ristretti con i quali è stata organizzata l’iniziativa. Questo grazie sicuramente anche alle condizioni meteo che ci hanno regalato due giornate davvero splendide. È evidente che si è andati ben oltre le nostre più rosee aspettative”. “Tutte le attività proposte – continua Ceccarelli - sono state apprezzate e molto partecipate, dall'escursione al Sentiero degli Gnomi del sabato, all’escursione nel Parco Nazionale Foreste Casentinesi della domenica, fino ad arrivare alla salita in mongolfiera. Quest’ultima, ha subito l’unica variazione rispetto al programma in quanto, per problemi tecnici non dipendenti dalla organizzazione, l’aeromobile è salito in volo vincolato fino a 20 metri di altezza”.

Durante la manifestazione sono state molto apprezzate anche la mostra fotografica e i laboratori per i bambini ma soprattutto, a riscuotere grande successo è stata la “mostra mercato” allestita in pieno centro storico, che ha trovato il favore dei visitatori, degli espositori ed anche, cosa non secondaria, di tutti i commercianti di Bagno di Romagna che hanno apprezzato in particolare la ricercatezza e la stretta attinenza al prodotto tipico e di qualità. “A mio avviso – prosegue il presidente della Società Tre Terme - l'unica scelta possibile per ottenere il successo di eventi come questo negli anni a venire è di continuare su questa linea.

"Vorrei ringraziare chi ha contribuito alla realizzazione e al successo di questa prima edizione, il Parco Nazionale Foreste Casentinesi, il Comune di Bagno di Romagna, il consorzio Natura e Natura, l’Associazione Bell'Appennino Savio Tevere e l'Associazione Esploramontagne - aggiunge -. La positiva collaborazione di tutti i soggetti coinvolti testimonia che guardare tutti nella stessa direzione è possibile e può essere una scelta vincente. Vorremmo che l’evento diventasse uno dei punti fermi della stagione autunnale a Bagno di Romagna e perché no, per l’intera vallata del Savio. Due giorni per tutta la famiglia, da vivere con calma, all’insegna del piacere dei sensi”.

“È stato sicuramente un successo di presenze – interviene Alessia Rossi, assessore al Turismo e vice sindaco del Comune di Bagno di Romagna - questo primo “Festival Fall Foliage”, che vogliamo far diventare un appuntamento fisso per Bagno di Romagna. Un bell'esempio della nuova sinergia che stiamo cercando di creare sul territorio, che vede collaborare insieme Amministrazione, Parco, Tre Terme e Associazioni del territorio. Trattandosi di un primo esperimento abbiamo sicuramente anche ampi margini di miglioramento e soprattutto nuovi spunti per rendere questa collaborazione ancora più proficua per valorizzare e animare il nostro territorio”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Benessere

I 5 DPI più efficaci per contrastare il Covid-19

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CesenaToday è in caricamento