Festeggiano il capodanno con un falò sulla battigia usando gli arredi del bagnino

Gli agenti sono intervenuti sulla spiaggia di San Mauro dove un gruppo di ragazzini stava festeggiando dando fuoco alle strutture

Capodanno di controlli per gli agenti della polizia Muncipale di San Mauro per garantire la sicurezza dei festeggiamenti. A finire nei guai, tuttavia, è stato un gruppo di minorenni che festeggiava il 2019 dando fuoco agli arredi di un bagnino. Il personale della Municipale, infatti, ha sorpreso tre 17enni che, sulla battigia, avevano allestito un falò poco dopo la mezzanotte e, per alimentare le fiamme, avevano pensato bene di utilizzare alcune assi di legno e arredi dello stabilimento balneare. Portati al Comando per essere identificati, i giovani sono stati poi prelevati dai genitori.

Potrebbe interessarti

  • Borghi di Romagna: i 4 più belli

  • 13 utilizzi del bicarbonato di sodio che ancora non conoscete

  • Pesciolini della carta: cosa sono e come liberarsene

  • Meduse: verità e falsi miti su come rimediare alle loro punture

I più letti della settimana

  • Tragico incidente in via Dismano: quattro morti, tra loro due fratelli minori

  • Dopo la strage di via Dismano un altro dramma stradale: un morto e tre feriti in uno scontro frontale

  • Auto travolge un corridore: è grave. Ferito identificato dopo l'appello sui social

  • "Riportata in vita dai medici col mio bimbo in grembo", la storia di Annalisa

  • Scene da panico a Valverde: colpisce un taxi e due auto e prova a scappare, arrestato

  • Pericolo pubblico al volante: guida ubriaco fradicio, senza assicurazione e senza patente

Torna su
CesenaToday è in caricamento