Festeggiano il capodanno con un falò sulla battigia usando gli arredi del bagnino

Gli agenti sono intervenuti sulla spiaggia di San Mauro dove un gruppo di ragazzini stava festeggiando dando fuoco alle strutture

Capodanno di controlli per gli agenti della polizia Muncipale di San Mauro per garantire la sicurezza dei festeggiamenti. A finire nei guai, tuttavia, è stato un gruppo di minorenni che festeggiava il 2019 dando fuoco agli arredi di un bagnino. Il personale della Municipale, infatti, ha sorpreso tre 17enni che, sulla battigia, avevano allestito un falò poco dopo la mezzanotte e, per alimentare le fiamme, avevano pensato bene di utilizzare alcune assi di legno e arredi dello stabilimento balneare. Portati al Comando per essere identificati, i giovani sono stati poi prelevati dai genitori.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Impressionante salto di carreggiata per un Tir in autostrada: brividi, feriti e code in A14

  • Tragedia sfiorata in A14, scoppia il pneumatico del Tir: miracolato il camionista

  • Porta un "Oktoberfest" a Cesena, dopo tanta 'cultura' in giro per l'Europa apre la birreria

  • Superenalotto, la fortuna continua a baciare Savignano. Sfiorato il colpo milionario

  • Per chi culla il sogno di comprare casa, la banca apre le porte col "Mutuo Day"

  • Cinque benefici delle piante grasse che non conoscevi

Torna su
CesenaToday è in caricamento