menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Savignano, 4 novembre: messa e corteo per la Giornata dell'Unità nazionale

Inoltre, in occasione della ricorrenza del 2 novembre, giorno dei Defunti, l'amministrazione comunale apporrà una corona di alloro nella lapide dedicata ai Caduti di tutte le guerre nel cimitero comunale

Momento di ricordo e riflessione, ma anche occasione, per la comunità, di mostrare la propria gratitudine verso chi, ogni giorno, si impegna a servizio della città: anche Savignano sul Rubicone, martedì si ferma per rendere omaggio alle Forze armate e al senso di Unità nazionale, nel 96esimo anniversario della fine della Prima guerra mondiale. Per permettere il regolare svolgimento del mercato ambulante del martedì mattina, l'amministrazione comunale ha pensato ad un momento di ritrovo nel primo pomeriggio.

Alle 15 ci si ritroverà quindi nella Chiesa del Suffragio in corso Vendemini, dove il parroco don Pier Giorgio Farina celebrerà la Santa Messa in memoria dei Caduti. Al termine della funzione si formerà il corteo fino a piazza Borghesi, dove verrà deposta una corona d'alloro ai Monumenti ai Caduti. Il sindaco Filippo Giovannini darà poi lettura del messaggio del presidente della Repubblica Giorgio Napolitano e dedicherà un momento di riflessione e ringraziamento alle forze dell'ordine savignanesi. Inoltre, in occasione della ricorrenza del 2 novembre, giorno dei Defunti, l'amministrazione comunale apporrà una corona di alloro nella lapide dedicata ai Caduti di tutte le guerre nel cimitero comunale.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Salute

Un importante alleato in tempi di Coronavirus: il saturimetro

Salute

Le mascherine per proteggere la salute dei bambini

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CesenaToday è in caricamento