Giovedì, 29 Luglio 2021
Cronaca

Festa d'Autunno, a San Mauro vietati petardi, botti e fuochi d'artificio

Divieto di utilizzo di petardi, botti e fuochi pirotecnici. È quanto previsto dall'ordinanza firmata dal sindaco Luciana Garbuglia in vista della Festa d'Autunno che si festeggerà venerdì 31 ottobre prossimo nelle vie e nelle piazze del centro di San Mauro Pascoli.

Divieto di utilizzo di petardi, botti e fuochi pirotecnici. È quanto previsto dall'ordinanza firmata dal sindaco Luciana Garbuglia in vista della Festa d'Autunno che si festeggerà venerdì 31 ottobre prossimo nelle vie e nelle piazze del centro di San Mauro Pascoli.

“Il divieto riguarda tutti i generi di botti e fuochi pirotecnici, compresi quelli in libera vendita – spiega il sindaco nell'ordinanza – in modo da evitare possibili pericoli e per salvaguardare l'incolumità di tutti coloro che parteciperanno alla Festa d'Autunno. L'intento è quello di garantire un clima sereno e tranquillo in cui tutti, in particolare bambini e giovani, possano festeggiare senza incidenti di sorta”.

Nello specifico il divieto, che si applica a petardi, botti e artifici pirotecnici di qualsiasi genere, partirà dalle 8,00 di venerdì 31 ottobre alle ore 8,00 di sabato 1 novembre. L'inosservanza del divieto comporterà l’applicazione della sanzione amministrativa pecuniaria da 25 a 500 euro. Inoltre l’organo accertatore provvederà al sequestro dei materiali in oggetto, pure se legittimamente detenuti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Festa d'Autunno, a San Mauro vietati petardi, botti e fuochi d'artificio

CesenaToday è in caricamento