Celebrati i 200 anni dell'Arma dei Carabinieri: nel 2013 ben 14mila i reati perseguiti

Vernole nel corso del suo intervento ha elogiato l'impegno profuso dai militari che, anche per l'anno in corso, hanno consentito di raggiungere nel territorio provinciale qualificati risultati di servizio a beneficio di tutta la collettività

I Carabinieri del Comando Provinciale di Forlì-Cesena hanno celebrato il bicentenario della fondazione dell'Arma alla presenza del comandante provinciale, Adriano Vernole, del sindaco di Cesena Paolo Lucchi, del Prefetto Rosa Erminia Cesari e della rappresentanza dei carabinieri dei Comandi Compagnia, di stazione e dei reparti speciali che operano sul territorio provinciale, nonchè delle sezioni dell’Associazione Nazionale Carabinieri.

Vernole ha tracciato una sintesi dell'attività svolta nel 2013. Complessivamente sono stati perseguiti più di 14mila reati, con 400 arresti e 2.500 denunce. Circa 38 i chili di droga sequestrati. I reparti del Comando Provinciale hanno eseguito inoltre 23.728 servizi di pattuglia e perlustrazione per il controllo del territorio. Le richieste telefoniche pervenute alla Centrale Operativa sono state circa 90.000.

Numerose anche le attività di servizio finalizzate al contrasto delle rapine agli istituti di credito e i furti in abitazione. In particolare sono state ricordate le operazioni di servizio condotte dai militari del Reparto Operativo che nel giugno del 2013 nell’ambito dei servizi di prevenzione e repressione dei reati in materia di stupefacenti, hanno denunciato 8 persone, di cui 4 in stato di arresto su esecuzione di un'ordinanza di custodia cautelare in carcere per spaccio continuato di eroina.  

LE PRINCIPALI OPERAZIONI - Tra le operazioni ricordate quella svolta dai militari del Nucleo Operativo della Compagnia di Cesena, nel luglio dello scorso anno, hanno arrestato una persona che all’interno del suo garage custodiva 7 piante già essiccate di cannabis indica e materiale per la coltura indoor. Nel corso dell’operazione vennere sequestrati 2,1 chili di "maria". Ricordati gli arrestati di due malviventi, effettuati dai militari della Compagnia di Cesenatico, che nell'agosto dello scorso anno, si erano introdotti all’interno della filiale della banca “Monte dei Paschi di Siena”, sequestrando a scopo di rapina  cassieri e clienti.

Sempre sul fronte rapine, i militari del Reparto Operativo lo scorso novembre hanno assicurato alla giustizia a Caivano (Napoli) tre malviventi responsabili di una rapina avvenuta il 14 ottobre del 2013 alla filiale della Cassa di Risparmio di Cesena. Importante anche l'operazione degli uomini del Reparto Operativo, che lo scorso novembre, hanno assicurato alla giustizia due moldavi per una rapina in un'abitazione che, per il modus operandi con la quale era stata perpetrata, aveva destato allarme sociale nella cittadinanza. Infine è stata ricordata anche un'operazione dei militari del Nucleo Operativo della Compagnia di Cesena, che a maggio hanno arrestato 3 persone per spaccio di sostanze stupefacenti. L’indagine aveva portato al sequestro, fino al maggio del 2013, di circa 400 grammi di cocaina.

PREMI - Nel corso della cerimonia, il colonnello Vernole ha consegnato un Encomio Solenne all’Appuntato Scelto Pierandrea Caione, effettivo alla stazione di Cesenatico, "perchè nell’agosto 2012 sul litorale ravennate, nonostante le avverse condizioni del mare, ha soccorso due bagnanti in gravi difficoltà, riuscendo a trarli in salvo". Encomio solenne al Carabiniere scelto, ora appuntato Vincenzo Di Furia, effettivo alla stazione di Savignano sul Rubicone, "perchè nel luglio 2011, trovandosi libero dal servizio nella zona di Gatteo mare, ha soccorso  un uomo che stava per annegare, riuscendo a trarlo in salvo".

'Encomio semplice' all’Appuntamento scelto Antonio Pisani, effettivo alla Stazione di Cesenatico, "perchè libero dal servizio, nel gennaio 2013, ha affrontato quattro malviventi intenti nottetempo a collocare un ordigno esplosivo a ridosso di uno sportello bancomat in Rimini, riuscendo a metterli in fuga". 'Encomio semplice' al Brigadiere Vincenzo D’Aurea e all’Appuntato scelto Gianluca Giannone, entrambi effettivi al Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Cesenatico, "che nel settembre 2013, sono intervenuti un’abitazione privata ove un uomo, in preda a una crisi depressiva, aveva tentato di suicidarsi mediante l’inalazione di gas, riuscendo a trarlo in salvo".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Infine è stato concesso un "elogio" al Luogotenente Giovanni Conti, dell Nucleo Investigativo del Reparto Operativo del Comando Provinciale, perchè, "dando prova di elevata capacità investigativa, svolgeva complesse indagini che consentivano di individuare, nel tempo, i responsabili di 20 rapine a mano armata consumate nell’ambito della Provincia dal 2008 al 2012 ai danni di istituti di credito, i cui 29 autori venivano tratti in arresto".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Governo al lavoro per un nuovo Dpcm, si pensa a coprifuoco e altri limiti per i locali

  • Finisce l'incubo per la famiglia, dopo l'appello a "Chi l'ha visto" ritrovata la 17enne scomparsa

  • Ore di ansia per la famiglia, si moltiplicano gli appelli per una 17enne scomparsa: ma c'è il lieto fine

  • Si lascia cadere nella notte dal Ponte vecchio: recuperato il cadavere nel Savio

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • La palestra sfida il Dpcm: "Resto aperto, i clienti sono venuti ai corsi come un normale lunedì"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento