Festa al Mercato Ortofrutticolo per il finale di “Frutta ed ortaggi del mese”

Si conclude lunedì 12 maggio, con una mattinata che mette insieme divertimento e valore educativo, l’iniziativa “Frutta ed ortaggi del mese”, organizzata dal Mercato Ortofrutticolo all’ingrosso

Si conclude lunedì 12 maggio, con una mattinata che mette insieme divertimento e valore educativo,  l’iniziativa  “Frutta ed ortaggi del mese”, organizzata dal Mercato Ortofrutticolo all’ingrosso in collaborazione con l’assessorato  alla Pubblica Istruzione del Comune di Cesena e indirizzata ai ragazzi delle scuole elementari.

Chiaro e condiviso anche dagli insegnanti l’obiettivo dell’iniziativa, ossia stimolare tra i bambini il consumo di frutta e verdura di stagione, i buoni prodotti che transitano ogni giorno (ogni anno 900 mila quintali con una presenza quotidiana media di circa 500 operatori) dalla struttura del Mercato. Sei sono state le scuole visitate – circa 400 ragazzi – e che hanno giocato e cantato, con grandissimo coinvolgimento, imparando ad apprezzare la frutta e la verdura attraverso giochi semplici ma efficaci.  E quella di lunedì sarà una giornata speciale, una vera e propria festa, che avrà come teatro non la scuola, ma il Mercato con i suoi grandi spazi e la sua animazione quotidiana.

Due le scuole prescelte per l’evento finale la primaria di S.Carlo e la primaria del quartiere Fiorenzuola. Circa una centinaio di ragazzi che canterano, giocheranno, risolveranno quesiti e indovinelli, impareranno strofette divertenti i cui i testi declinano in modo semplice e allegro un concetto fondamentale: la frutta e la verdura di stagione è buona, sana, fa bene alla salute e contribuisce al rispetto ambientale. A fare da trascinatore un animatore molto amato dai ragazzi, Daniele De Leo, che conosce la materia (essendo anche un agronomo) e sa coinvolgere i bambini come pochi altri. All’iniziativa prenderanno parte anche il sindaco Paolo Lucchi, l’assessore alla Pubblica Istruzione Elena Baredi e la nutrizionista del Comune Clio Barasi.

Ad ognuno dei ragazzi sarà consegnata una sportina di frutta e verdura di stagione accompagnata da materiali informativi sul valore della stagionalità nei prodotti ortofrutticoli.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“L’iniziativa che si chiude lunedì - commenta Domenico Scarpellini, amministratore delegato del Mercato - ha avuto fondamentalmente un obiettivo educativo, non ci saremmo aspettati che i ragazzi si divertissero tanto. Noi pensiamo che il Mercato, senza derogare alla sua primaria funzione economica, debba anche avere un ruolo nello stimolo ad una corretta alimentazione, a cui è legato lo stato della nostra salute. Pensiamo che con questa iniziativa, che riprenderà a settembre, abbiamo colto l’obiettivo”. “Abbiamo aderito con entusiasmo a questa iniziativa del Mercato - gli fa eco il sindaco Paolo Lucchi - poiché va nella direzione dell’impegno che il Comune ha assunto verso l’alimentazione dei più piccoli. Nelle mense scolastiche da anni ai bambini viene servita frutta e verdura biologica e in molto scuole sono in atto corsi di educazione alimentare. C’è inoltre grande attenzione all’utilizzo dei prodotti del territorio”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Governo al lavoro per un nuovo Dpcm, si pensa a coprifuoco e altri limiti per i locali

  • Finisce l'incubo per la famiglia, dopo l'appello a "Chi l'ha visto" ritrovata la 17enne scomparsa

  • Ore di ansia per la famiglia, si moltiplicano gli appelli per una 17enne scomparsa: ma c'è il lieto fine

  • Si lascia cadere nella notte dal Ponte vecchio: recuperato il cadavere nel Savio

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • Prezzi delle case vacanza, Cesenatico sul podio. Come il Covid influenza il mercato immobiliare

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento