Festa a Mercato Saraceno, Pierina Balzani premiata per il "porcospino" più buono

Si è tenuta sabato la terza edizione della "Festa del Porcospino di Mercato Saraceno. Si consolida quindi questa manifestazione, nata per valorizzare una delle tradizioni gastronomiche

Si è tenuta sabato la terza edizione della “Festa del Porcospino di Mercato Saraceno, nella centrale piazza Mazzini del paese della Valle del Savio. Si consolida quindi questa manifestazione, nata per valorizzare una delle tradizioni gastronomiche mercatesi più forti e identitarie del luogo. Il porcospino si fa con il burro e il regolamento del concorso vieta l’utilizzo di margarina e olio di palma. La gara era a numero chiuso e ha visto la giuria confrontarsi con l’assaggio di 15 porcospini preparati da privati cittadini nati, residenti o abitanti (anche in passato) a Mercato Saraceno. Ecco i partecipanti: Meride Acquaviva, Renzo Baiardi, Pierina Balzani, Stefania Balzani, Patrizia Marinella Ercolani, Michela Fabbri e Michela Casadei, Martina Facciani, Giorgia Galbucci, Giuseppina Mengozzi, Eleonora Mirri, Michela Moni, Chiara Ottaviani, Flora Ottaviani, Laura Ruscelli Santucci, Loretta Solfrini.

Pierina Balzani si è aggiudicata il primo premio per il porcospino più buono. Secondi, a pari merito, sono stati giudicati i porcospini di Patrizia Marinella Ercolani e Meride Acquaviva (che deteneva il titolo vinto nelle prime due edizioni). Il premio per il porcospino più bello (versione più fantasiosa e originale) se lo sono aggiudicato Michela Fabbri e Michela Casadei. Premio per il porcospino più bello (versione classica) a Eleonora Mirri.

I primi tre classificati per il Porcospino Più Buono vincono 3 soggiorni per due persone, a pensione completa, all'Hotel San Salvador di Igea Marina; Pierina Balzani ha vinto anche un cesto di prodotti della Centrale del Latte di Cesena; Eleonora Mirri vincitrice per il Porcospino Più Bello (versione classica) ha vinto un cesto di prodotti della Centrale del Latte di Cesena e una parananza della manifestazione; Michela Fabbri e Michela Casadei hanno vinto, come prime classificate per il Porcospino Più Bello (versione più originale e fantasiosa), un cesto di prodotti della Centrale del Latte di Cesena, una parananza della manifestazione e un ingresso per due persone al Percorso Benessere delle Terme Sant'Agnese di Bagno di Romagna. Per tutti i partecipanti ammessi al concorso c’era un pacco con prodotti della Centrale del Latte di Cesena e un libro sulla Pieve di San Damiano, inoltre c’erano altri premi a sorte per i concorrenti e per i votanti del pubblico chiamato a giudicare il Porcospino Più Bello (percorsi Benessere alle Terme Sant’Agnese, biglietti per gli spettacoli della rassegna Dolcini Zapping a Palazzo Dolcini e prodotti della Centrale del Latte di Cesena).

La giuria di esperti era presieduta dallo chef Marco Cavallucci. Ospite d’onore, presente in giuria, l'attrice Maria Pia Timo, protagonista di famose trasmissioni televisive come Zelig e anche della trasmissione dedicata alle tradizioni gastronomiche romagnole, “La Vespa Teresa”.

Durante la Festa c’è stata la possibilità di assaggiare il porcospino e altri dolci tradizionali di produzione mercatese (pagnotta pasquale, brazadel, colomba di Pasqua, pinnacoli, ecc) nei banchi allestiti in piazza. C’era inoltre uno stand gastronomico della Pro Loco con guscioni fritti (Gusun Fret), piadina con prosciutto e squacquerone e i vini delle 5 cantine locali. Non sono mancati intrattenimenti per bambini e il truccabimbi. L’animazione musicale era a cura di Arci Ragazzi Valle del Savio e del trio Dave Blade Band. La manifestazione è organizzata da Associazione Culturale “Fogli Volanti”, Pro Loco, ATI “Centro Commerciale Naturale di Mercato Saraceno”, Confesercenti Cesenate, Comune di Mercato Saraceno e Slow Food Cesena, con il contributo della Centrale del Latte di Cesena.

Il dolce Porcospino è una tradizione molto radicata a Mercato Saraceno che prevede la preparazione, a base di burro, con uova, liquore e caffè, la particolare forma e gli aghi di mandorle al posto degli aculei.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Boom di nuovi casi, il virus raggiunge il picco nel Cesenate. Morta una donna

  • Ristoranti d'eccellenza: le stelle Michelin brillano ancora su Cesenatico

  • La Regione allenta le misure anti-Covid, la nuova ordinanza valida fino al 3 dicembre

  • Prima vittima del Covid nel comune, il sindaco: "Profonda tristezza e sconforto"

  • Bonaccini: "La regione resta 'arancione' ma negozi riaperti già da domenica"

  • "Siano riconosciuti gli esiti dei tamponi rapidi per lo stato di malattia dei lavoratori"

Torna su
CesenaToday è in caricamento