Cronaca

Ferite troppo gravi dopo la caduta al cimitero, muore la donna caduta dalla scala

Troppo gravi le ferite riportate, dopo alcuni giorni dal ricovero è morta la donna di 69 anni caduta da una scala al cimitero di Ruffio

Troppo gravi le ferite riportate, dopo alcuni giorni dal ricovero è morta la donna di 69 anni caduta da una scala al cimitero di Ruffio. Il drammatico incidente è avvenuto mercoledì pomeriggio. La donna era stata ricoverata in prognosi riservata all'ospedale Bufalini di Cesena dopo una brutta caduta da una scala, utilizzata per raggiungere i loculi più alti del cimitero. Erano circa le 13:50 di mercoledì pomeriggio quando la donna è stata trovata in terra priva di sensi dai soccorritori. Nessuno ha assistito alla caduta, i carabinieri non sono riusciti ad individuare testimoni oculari per quello che a tutti gli effetti appare comunque una caduta accidentale, causata forse da un malore precedente. Dalla ricostruzione degli inquirenti pare che la donna stesse pulendo la tomba di un proprio caro prima di cadere in terra e battere violentemente il capo. Dopo il decesso, la famiglia ha autorizzato l'espianto degli organi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ferite troppo gravi dopo la caduta al cimitero, muore la donna caduta dalla scala

CesenaToday è in caricamento