menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Crisi economica, per le famiglie in difficoltà farmaci di "fascia C" gratis

L’erogazione gratuita interessa anche tutte le famiglie con indicatore Isee inferiore agli 8.000 euro e gli anziani che fruiscono del servizio di assistenza domiciliare o di contributi economici

Circa un migliaio i cittadini residenti nei comuni dell’Unione Valle del Savio (di cui oltre 800 di Cesena) stanno per ricevere una lettera in cui si conferma l’erogazione gratuita dei farmaci di fascia “C” (cioè i medicinali per i disturbi più comuni, che normalmente non sono mutuabili). Si tratta di una misura molto importante a contrasto della crisi economica, assunta ininterrottamente fin dal 2010 dalla Regione Emilia-Romagna, di cui potranno beneficiare i cittadini che si trovino in momentanea situazioni di difficoltà o disagio.

In particolare, potranno ricevere i farmaci le famiglie in carico ai servizi sociali, per le quali siano stati predisposti dal servizio interventi per far fronte ad una situazione di precarietà socio-economica a decorrere dallo scorso anno oppure, ugualmente, sia stato avviato un progetto di sostegno socio-economico elaborato di concerto con l’assistente sociale competente. Inoltre, l’erogazione gratuita interessa anche tutte le famiglie con indicatore Isee inferiore agli 8.000 euro e gli anziani che fruiscono del servizio di assistenza domiciliare o di contributi economici.

Per ricevere i farmaci di fascia “C” i cittadini di Cesena devono presentarsi esclusivamente nella farmacia dell‘Ospedale Bufalini (P.le Giommmi, Piastra Servizi; lunedì-venerdì dalle 9 alle 16, sabato e prefestivi dalle 9 alle 12), muniti dei seguenti documenti: prescrizione del farmaco da parte del Medico di Medicina Generale o del Pediatra, tessera sanitaria e attestazione inviata dall’Unione a tutti gli aventi diritto. Altri punti di ritiro nel territorio dell’Unione Valla Savio sono la farmacia dell’Ospedale di Mercato Saraceno (il giovedì dalle ore 9 alle ore 12) e la farmacia dell’Ospedale di Bagno di Romagna (il mercoledì dalle ore 9 alle ore 13).

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Una ricetta romagnola semplice e genuina: la spoja lorda

Benessere

I 5 DPI più efficaci per contrastare il Covid-19

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CesenaToday è in caricamento