Fanno il pieno di spazzolini elettrici e lamette: tre giovani arrestati per furto

Sono stati bloccati con della refurtiva tre giovani, un uomo e una donna di 25 anni ed uno più piccolo di 19 anni. Alle casse i tre hanno pagato una cifra molto bassa

Tre giovani si muovevano con fare sospetto all'interno di un centro commerciale nel comune di Mercato Saraceno, e questo ha insospettito un carabiniere fuori servizio che ha operato con l'ausilio del personale della sorveglianza interna. E' così che sono stati bloccati con della refurtiva tre giovani, un uomo e una donna di 25 anni ed uno più piccolo di 19 anni. Alle casse i tre hanno pagato una cifra molto bassa per le sole cose che avevano poggiato sul rullo. Ma all'interno di borse e addosso la loro persona i tre avevano spazzolini elettrici, lamette da barba e altre attrezzature per l'igiene per un valore di 750 euro circa.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I tre, nomadi di nazionalità romena residenti in un campo rom di Roma Tiburtina, sono dunque stati tratti in arresto per il reato di furto. L'attività dei carabinieri è avvenuta giovedì mattina. Dopo la convalida gli è stato imposto l'obbligo di firma presso l'autorità del loro comune di appartenenza, vale dire Roma. I tre erano già noti negli archivi delle forze dell'ordine ed anche i Carabinieri di Mercato Saraceno li avevano “attenzionati” in zona nell'ultimo periodo. Molto probabilmente si tratta di pendolari che si muovono lungo l'E45. Secondo gli inquirenti colpivano centri commerciali di area montane ritenendoli meno sorvegliati e più vulnerabili dal punto di vista della sicurezza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Governo al lavoro per un nuovo Dpcm, si pensa a coprifuoco e altri limiti per i locali

  • Finisce l'incubo per la famiglia, dopo l'appello a "Chi l'ha visto" ritrovata la 17enne scomparsa

  • Ore di ansia per la famiglia, si moltiplicano gli appelli per una 17enne scomparsa: ma c'è il lieto fine

  • Si lascia cadere nella notte dal Ponte vecchio: recuperato il cadavere nel Savio

  • La palestra sfida il Dpcm: "Resto aperto, i clienti sono venuti ai corsi come un normale lunedì"

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento