rotate-mobile
Cronaca Bagno di Romagna

"Famiglia degli Gnomi", ennesimo atto vandalico: la statua donata al Comune ritorna al suo posto

"Finalmente è così possibile ristabilire il decoro e la migliore accoglienza per le famiglie che vengono a visitare il Sentiero degli Gnomi e la nostra località"

Con un post su Facebook il sindaco di Bagno di Romagna Marco Baccini informa con tanto di foto che "dopo l'ennesimo atto vandalico alla 'famiglia degli Gnomi' nei giardini di Bagno di Romagna, registrato lo scorso Febbraio, nuovamente si è provveduto a risolvere l'accaduto".

"Un sentito ringraziamento - spiega Baccini - a Walter Bignami e Società Gestione Unica delle Acque che si sono subito impegnati ad acquistare una nuova statua, donata al Comune. Ancora più sentito il ringraziamento ai volontari, Tirone e Tony, che con grande spirito si sono adoperati alla messa in posa della nuova scultura mercoledì mattina. Finalmente è così possibile ristabilire il decoro e la migliore accoglienza per le famiglie che vengono a visitare il Sentiero degli Gnomi e la nostra località. Speriamo sia l'ultima volta in cui tali atti vandalici si verificano, in quanto il danno va a ledere tutte le attività e operatori che lavorano nel nostro prezioso settore turistico. Grazie di nuovo a tutti gli intervenuti".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Famiglia degli Gnomi", ennesimo atto vandalico: la statua donata al Comune ritorna al suo posto

CesenaToday è in caricamento