Cronaca

"Falsi sanificatori", anziani derubati in casa. Il Comune: "Attenzione alle truffe"

Gravi gli episodi avvenuti nel territorio longianese, uno in particolare nella frazione di Crocetta, ha visto una coppia di anziani derubata in casa

Il Comune di Longiano lancia l'allarme "falsi sanificatori" e invita i cittadini a fare attenzione a chi con la scusa del Coronavirus tenta di mettere a segno truffe.

A seguito di gravi episodi avvenuti nel territorio longianese, , spiega il Comune, in uno in particolare nella frazione di Crocetta, che ha visto una coppia di anziani derubata in casa da ladri che, muniti di mascherina, si spacciavano per operatori comunali inviati per verificare la sanificazione anti-covid, il Comune di Longiano ricorda a tutti cittadini che nessun operatore si recherà nelle case per “sanificare” gli ambienti. Si raccomanda dunque di non aprire a sconosciuti che si presentassero con questi pretesti e, nel caso, di informare tempestivamente la Polizia Municipale (tel. 0547 666463) o i Carabinieri di Longiano (0547 665014).

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Falsi sanificatori", anziani derubati in casa. Il Comune: "Attenzione alle truffe"

CesenaToday è in caricamento