Cronaca

Apprendisti "ciceroni" del Fai, premiati gli studenti

Lunedì mattina nella sala del consiglio comunale si è svolta la cerimonia di consegna degli attestati agli studenti delle scuole superiori cesenati che hanno prestato servizio come “apprendisti ciceroni” in occasione delle ‘Giornate Fai di primavera’, svoltesi il 23 e 24 marzo

Lunedì mattina nella sala del consiglio comunale si è svolta la cerimonia di consegna degli attestati agli studenti delle scuole superiori cesenati che hanno prestato servizio come “apprendisti ciceroni” in occasione delle ‘Giornate Fai di primavera’, svoltesi il 23 e 24 marzo. Ad accogliere i ragazzi c’erano, fra gli altri, il Sindaco di Cesena Paolo Lucchi, l’Assessore alla Cultura e alla Pubblica Istruzione Elena Baredi, la capodelegazione del Fai (Fondo italiano per l’ampiente) di Cesena Dorotea Dolcini.

Quest’anno all’iniziativa hanno partecipato il liceo classico Vincenzo Monti (con gli allievi di ben 11 classi: III, IV e V C, III A S., IV H, III AC, III BC, III CC, IV e V E, II A) e l’istituto tecnico Renato Serra con la V A Igea. In tutto una sessantina i ragazzi che durante le Giornate del Fai hanno fatto da guida a visitatori di Casa Serra e della mostra dedicata all’autore di ‘Esame di coscienza di un letterato’ in Biblioteca Malatestiana, cioè i due beni cesenati protagonisti della manifestazione di quest’anno, dedicata nel nostro territorio alle case dei letterati.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Apprendisti "ciceroni" del Fai, premiati gli studenti
CesenaToday è in caricamento