Fabbri: "Splendidi alberi abbattuti. Non sono pericolosi, il Comune riveda la decisione"

"Cinque splendide alberature degli anni ’50 in area provata vengono abbattute con la motivazione di 'eccessiva vicinanza di tali alberi all’edificio privato'"

Davide Fabbri torna ad occuparsi di ambiente dopo un sopralluogo in via Bellini a Cesena, nella zona del Monte. "Stanno avvenendo abbattimenti di sane, splendide e rigogliose alberature in area privata: tre pini e due cedri. Faccio appello al sindaco Enzo Lattuca e all’assessore all’ambiente Francesca Lucchi di rivedere le decisioni prese dall’apparato tecnico del Comune di Cesena, che ha recentemente autorizzato  tali abbattimenti".

"Cinque splendide alberature degli anni ’50 (alberi pertanto di circa 70 anni) vengono abbattute con la motivazione di “eccessiva vicinanza di tali alberi all’edificio privato”. Così sta scritto nell’atto autorizzativo del Comune di Cesena".

"Se dovesse passare questo principio - prosegue Fabbri -  tutte le alberature della zona “monte” potrebbero essere abbattute su richiesta dei proprietari. Le alberature – in quella zona – sono infatti collocate vicino alle abitazioni. Al contrario, occorreva e occorre valutare caso per caso l’eventuale pericolosità delle alberature troppo a ridosso delle abitazioni: danni eventuali a murature o recinzioni In questo caso specifico di via Bellini, non ho notato alcun problema di pericolosità causata dalle radici delle alberature a  murature o recinzioni".  

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La palestra sfida il Dpcm: "Resto aperto, i clienti sono venuti ai corsi come un normale lunedì"

  • Coronavirus, stabile la curva dei contagi. Cinque i positivi nelle scuole

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • La Polizia chiude e multa la palestra 'disobbediente'. "Ho ricevuto anche minacce di morte"

  • Coronavirus, impennata di contagi nelle ultime 24 ore: la provincia tocca quota 100

  • "Qui si cena anche, la stanza la offro io", il ristoratore cesenate 'aggira' il Dpcm

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento