Fabbri: "Rivedere il progetto e fermare l'abbattimento dei pini a Case Finali"

Fabbri chiede al sindaco Lattuca di "sospendere temporaneamente i lavori al fine di trovare una soluzione tecnica tesa alla salvaguardia delle alberature esistenti"

"Sono appena tornato da un triste sopralluogo. Siamo all’inizio di via Rio Marano a Case Finali. Cinque bellissimi pini - sani e rigogliosi - sono stati uccisi per dare spazio alla cementificazione di un’area posta al termine di via Fiorenzuola. Altri pini sono a rischio di abbattimento poiché il vecchio progetto prevede la loro eliminazione". Così Davide Fabbri torna ad occuparsi del tema ambiente in città.

Fabbri chiede al sindaco Lattuca di " sospendere temporaneamente i lavori al fine di trovare una soluzione tecnica tesa alla salvaguardia delle alberature esistenti, a modificare il progetto con perizia di variante in corso d’opera. Stiamo parlando di un datato progetto di opere di urbanizzazione del Piano Urbanistico Attuativo di Case Finali, di via Fiorenzuola, via Rio Marano". 

"Mi rendo disponibile, da ecologista storico, a tenere  gratuitamente dei corsi di formazione per tecnici e amministratori per far comprendere l’importanza della salvaguardia del verde urbano. Gli alberi - oltre ad abbellire l’ambiente e il paesaggio, producono ossigeno, purificano l’aria, agiscono come barriere acustiche e visive, riducono l’anidride carbonica, catturano polveri, particolati e PM10, ci aiutano a risparmiare energia grazie al potere rinfrescante in estate ed alla protezione dai freddi venti in inverno".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lavori completati, riapre il supermercato: 700 metri quadrati, darà lavoro a 19 persone

  • Sensi e la fidanzata cesenate in tandem sul monopattino, la foto proibita su Instagram

  • Il virus penetra in un'altra scuola superiore, tutta la classe in quarantena

  • Un altro caso di Covid in classe, positiva una bambina della scuola elementare

  • Coronavirus, nuovo caso a Bagno di Romagna: tamponi per i contatti stretti

  • Col monopattino elettrico in autostrada, scusa incredibile del ragazzo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento