Fa il bagno di notte: 4 minori gli rubano le chiavi e gli svuotano l'auto

Alcuni di loro erano già stati identificati dai militari lo scorso 19 luglio, quando erano stati sorpresi a rubare in alcuni zaini dopo aver scavalcato la recinzione di un parco acquatico

Immagine di repertorio

I Carabinieri della Stazione di Cesenatico hanno scoperto e denunciato per furto aggravato in concorso quattro 17enni, di cui tre di origine albanese, incensurati, e un italiano con un precedente per furto e danneggiamento risalente a luglio 2016, tutti residenti a Cesenatico. I minorenni, nelle prime ore della notte di martedì 1 agosto, hanno aspettato che un 50enne cesenate, che aveva parcheggiato l'auto su viale Carducci nei pressi della Colonia Don Bosco, si recasse sulla spiaggia per fare un bagno in notturna. Dopo aver sottratto le chiavi dell'auto dai pantaloni dell'uomo, appoggiati sulla sabbia, approfittando del buio si sono avvicinati al veicolo che hanno aperto e da cui hanno sottratto un telefono cellulare, un portafogli con vari documenti e circa 300 euro, un bancomat e due orologi da uomo, posti all'interno di un marsupio nascosto nel vano portaoggetti dell'auto. Alcuni di loro erano già stati identificati dai militari lo scorso 19 luglio, quando erano stati sorpresi a rubare in alcuni zaini dopo aver scavalcato la recinzione di un parco acquatico.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristoranti d'eccellenza: le stelle Michelin brillano ancora su Cesenatico

  • Positivo al tampone e in attesa dell'esito, trovato cadavere in casa

  • Boom di nuovi casi, il virus raggiunge il picco nel Cesenate. Morta una donna

  • La Regione allenta le misure anti-Covid, la nuova ordinanza valida fino al 3 dicembre

  • Bonaccini: "La regione resta 'arancione' ma negozi riaperti già da domenica"

  • Coronavirus, tornano a salire i contagi nel Cesenate. E si piangono altre vittime

Torna su
CesenaToday è in caricamento