Ezio Raimondi, la Fondazione lo vuole ricordare con un convegno

La Fondazione intende progettare per il 2015, d’intesa con la Biblioteca Malatestiana e l’Assessorato, un convegno su “Ezio Raimondi lettore di Renato Serra”

La Fondazione Cassa di Risparmio di Cesena ricorda con affetto Ezio Raimondi: "Fu il compianto Biagio Dradi Maraldi – ricorda il Presidente Bruno Piraccini – a instaurare con lui un legame di amicizia dal quale la Fondazione ha derivato fattiva collaborazione intellettuale. Ricordo ancora le parole riconoscenti e commosse usate dal maestro bolognese nel ricordo dell’amico cesenate defunt".

«Cesena ha un particolare debito con Raimondi – spiega il prof. Marino Mengozzi, coordinatore della Commissione Cultura della Fondazione – in quanto a lui dobbiamo la lettura critica più articolata e profonda del nostro Renato Serra, materializzata soprattutto in un libro fra i più “raimondiani” e più noti qual è Un europeo di provincia: Renato Serra. Il celebre italianista, le cui doti umane e intellettuali erano vicinissime alla sensibilità dell’autore dell’Esame di coscienza di un letterato, non a caso ci ha lasciato l’affronto più acuto di quest’opera serriana che ha segnato davvero il Novecento».

La Fondazione intende progettare per il 2015, d’intesa con la Biblioteca Malatestiana e l’Assessorato, un convegno su “Ezio Raimondi lettore di Renato Serra”: volendo così celebrare il centenario della morte del grande cesenate approfondendo l’acuta interpretazione dell’illustre maestro felsineo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Governo al lavoro per un nuovo Dpcm, si pensa a coprifuoco e altri limiti per i locali

  • Ore di ansia per la famiglia, si moltiplicano gli appelli per una 17enne scomparsa: ma c'è il lieto fine

  • Finisce l'incubo per la famiglia, dopo l'appello a "Chi l'ha visto" ritrovata la 17enne scomparsa

  • Si lascia cadere nella notte dal Ponte vecchio: recuperato il cadavere nel Savio

  • Colto da un infarto sull'E45: sbatte contro il new jersey e muore

  • Coronavirus, nuova impennata di contagi: 23 casi nel cesenate e cinque decessi in regione

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento