Ex compagno violento sperona l'auto della sua vittima

Gli inquirenti dell'Arma hanno documentato anche una violenta aggressione con l'uomo che ha preso a schiaffi la vittima

E' stato arrestato, con le accuse di atti persecutori aggravati, violenza privata e lesioni personali aggravate un 57enne di Cesenatico che aveva reso un inferno la vita dell'ex compagna. La donna, residente a Rimini, lo scorso gennaio si era rivolta ai carabinieri per denunciare l'uomo in seguto a una lunga serie di episodi di stalking. In particolare, gli inquirenti dell'Arma avrebbero accertato come il 57enne, per intimidire la ex, era arrivato a speronarla con la propria vettura per poi bloccarla e rubarle la borsa, con dentro il cellulare, per evitare che chiedesse aiuto. I carabinieri, inoltre, avrebbero documentato anche un'aggressione con l'uomo che aveva colpito con un violento schiaffo al volto la signora procurandole lesioni giudicate guaribili in 10 giorni. Al termine dell'inchiesta, il pubblico ministero ha chiesto e ottenuto un'ordinanza di custodia cautelare agli arresti domiciliari per il 57enne che è stata eseguita nel pomeriggio di giovedì dai carabinieri di Rimini.

LE ALTRE NOTIZIE DI OGGI:
COMPAGNO VIOLENTO SPERONA LA MACCHINA DELLA SUA EX
SU FACEBOOK RAGGIRA UN'ANZIANA: "SONO UN MILITARE ALL'ESTERO"
TENSIONI NEL PD: ESCE UN CONSIGLIERE. L'ON. LATTUCA IN BILICO
NONNA SUPERCHEF, AL TALENT C'E' ANCHE UNA NONNA CESENATE
L'AMBULANZA NON ARRIVA MAI, VA IN OSPEDALE DA SOLO E SI SALVA
CONTROLLI NELLE SALE SLOT: MULTATI I GIOCATORI NEGLI ORARI VIETATI
MALTEMPO, IN ARRIVO FORTI PIOGGE. CHIUSE LE PORTE VINCIANE

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il tir va troppo piano e insospettisce la polizia stradale, multato "furbetto" del cronotachigrafo

  • E45, in 5 in auto multati dalla Polizia stradale. 26 sanzioni anche per gli amici che arrivano in caserma

  • Ondata di furti nella notte, l'intera frazione sotto choc: sottosopra una decina di case

  • Emilia Romagna a rischio zona rossa automatica, Bonaccini frena: "Quel limite non passerà"

  • Il Covid continua ad uccidere nel Cesenate: 5 morti e 132 nuovi contagi

  • Disobbedienza civile dei ristoranti, apertura nonostante il blocco: anche a Cesena la protesta

Torna su
CesenaToday è in caricamento