Europei Under 21, promosso da Uefa e Figc il nuovo stadio: "E' perfetto"

La struttura cesenate è stata visitata mercoledì pomeriggio da una delegazione di rappresentanti Uefa e Figc

Orogel Stadium Dino Manuzzi promosso. La struttura cesenate è stata visitata mercoledì pomeriggio da una delegazione di rappresentanti Uefa e Figc in vista degli Europei di calcio 2019 Under 21. Una ventina di esperti nei vari settori (trasporti, marketing, organizzazione, operatività, struttura, sicurezza) hanno verificato lo stato dei lavori di adeguamento necessari per ospitare le tre partite che si giocheranno a Cesena il 18, il 21 e il 24 giugno (San Giovanni, patrono della città). Il fallimento del Cesena aveva messo a rischio anche i lavori di adeguamento dello Stadio pattuiti con la Federazione (il rifacimento del campo spettava alla società).

A preoccuparsi, quindi, nei giorni peggiori della crisi della società era stata la stessa Federazione che temeva di non poter onorare l'impegno preso con Uefa. Alla fine, grazie a un lavoro di squadra e all'impegno della struttura tecnica del Comune, del sindaco e dell'assessore allo sport Castorri (che ha seguito quotidianamente i lavori di stesura del manto), si è portato a casa il risultato e oggi, insieme ai rappresentanti di Figc e Uefa, hanno festeggiato un piccolo successo. 

"Lo Stadio è perfetto - ha spiegato Andrea Stefani, rappresentante della delegazione Fgci - e siamo veramente impressionati da com'è cambiato dall'ultima visita che abbiamo fatto (a marzo del 2018). Ora ha i requisiti ed è tutto a posto, l'unica cosa su cui ci proponiamo di invitarvi a una riflessione è l'opportunità di togliere le barriere nel settore ospiti. Capiamo che può essere un problema di ordine pubblico ma secondo noi, eventi di questo tipo, devono lasciare un seguito nella città e un'eredità importante. Togliere quelle barriere e quindi dare una migliore immagine all'intero stadio e alla platea può essere un'opportunità da cogliere sia per la città che per il club". Pierre Lienhard, rappresentante di Uefa Under 21, si è complimentato con tutta la città. "Un'opera così ben fatta pagata con soldi pubblici, anche di chi non è appassionato di calcio, ha un significato importante in una comunità - ha spiegato Lienhard - testimonia un'unità di intenti e un forte amore per la propria città. L'evento di giugno sarà un evento seguito da moltissima gente e Cesena ne trarrà sicuramente molti vantaggi". 

Per quanto riguarda, infatti, gli investimenti, la Figc per la ristrutturazione dello Stadio ha previsto 700 mila euro a fronte di una spesa di un milione e 300 mila euro. Per quanto riguarda la promozione dell'evento e di tutto quello che lo riguarda la Figc ha a disposizione per ogni comune in cui si giocherà (sono 5 più San Marino: Bologna, Reggio Emilia, Cesena, Udine, Trieste) 200 mila euro circa, e metterà la stessa cifra spesa dal Comune per potenziare l'azione di marketing.  Azione di marketing già avviata da quest'estate con cartoline distribuite a tutti gli alberghi e gli infopoint della costa adriatica e dell'entroterra. Ora, il 23 novembre, quando si svolgerà l'estrazione e sapremo quali partite toccheranno allo stadio di Cesena, inizierà anche da parte di Figc e Apt locali un battage mirato nei Paesi stranieri per portare più appassionati possibili a vedere le partite ma soprattutto a far conoscere questa parte d'Italia. Si attireranno, quindi, con la passione per la propria squadra e i beniamini del calcio, ma anche con le bellezze della biblioteca Malatestiana, il fascino della Rocca, il buon cibo e la grande ospitalità. E se è vero che l'unione fa la forza, quando si parla di campo e di calcio, ancora di più.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I 40 disobbedienti della scampagnata senza mascherina, Rosso: "Irresponsabili? No, siamo sani"

  • Non si fermano i lutti, si piange un'altra vittima del virus. Positivi in lieve calo

  • Covid, il bollettino: 92 nuovi positivi nel Cesenate nelle ultime 24 ore. Un altro morto nell'area del Rubicone

  • Parrucchieri, gommisti e spesa alimentare, il governo aggiorna le "faq": gli spostamenti ammessi

  • Preso in pieno all'incrocio, paura per un ciclista travolto da un'auto

  • Scende l'indice Rt in regione ma salgono i positivi nel Cesenate. Si piange un'altra vittima

Torna su
CesenaToday è in caricamento