Cronaca

Una settimana in canonica, l'esperienza di 17 giovani: "Vivono lo spirito di comunità"

Da diversi anni don Daniele Bosi, essendo solo in canonica, ha attrezzato ben quattro camere da letto modeste per accogliere fino a 17 ragazzi contemporaneamente

Si è ripetuta ancora una volta, nella canonica di Villachiaviche, l’esperienza di convivenza di alcuni ragazzi delle superiori che frequentano la parrocchia. Da diversi anni don Daniele Bosi, essendo solo in canonica, ha attrezzato ben quattro camere da letto modeste per accogliere fino a 17 ragazzi contemporaneamente. "In questa settimana -spiega don Daniele - mi sembra di essere un po’ lo zio di questi ragazzi. Sono giovani che frequentano la parrocchia regolarmente e, due volte l’anno, do loro la possibilità di vivere questa esperienza particolare, dove i ragazzi dal lunedì al sabato mattina di questa settimana hanno vissuto in canonica, a stretto contatto con le attività che qui vi si svolgono".

"Dopo la colazione insieme con le paste acquistate di buon mattino da me, accompagnavo loro a scuola tornandoli a prendere all’uscita. Persone generose e disponibili hanno preparato per tutti i pranzi e le cene, e i ragazzi hanno passato il resto del tempo studiando, giocando insieme, aiutandosi - illustra il sacerdote -. Durante lo studio, chi è più bravo da una mano a chi fa più fatica. Alla sera non è mancato il frequentare il Mese di Maggio ogni sera, e altri incontri come quello settimanale con gli altri non venuti alla convivenza, o l’incontro di formazione degli educatori al centro estivo. Insomma, una giornata piena all’insegna del divertimento e della fraternità".

"Queste esperienze - conclude con Daniele - sono importantissime per creare un senso di appartenenza alla comunità, far amalgamare tra loro i ragazzi e insegnare ai ragazzi ad essere un po’ meno dipendenti dalla mamma". 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Una settimana in canonica, l'esperienza di 17 giovani: "Vivono lo spirito di comunità"

CesenaToday è in caricamento