Esce di casa per un'ora e la ritrova depredata: allarme furti a Villamarina e Valverde

Con la fine della stagione turistica, case delle vacanze e hotel si svuotano e si rifanno vivi i ladri che colpiscono nella abitazioni e nelle strutture ricettive

C'è forte preoccupazione per una serie di furti che si stanno concentrando nella zona di Villamarina e Valverde, nel comune di Cesenatico. Con la fine della stagione turistica, case delle vacanze e hotel si svuotano e si rifanno vivi i ladri che colpiscono nella abitazioni e nelle strutture ricettive. A subire l'ennesimo furto è stata un'anziana di Villamarina, domenica pomeriggio. Per i ladri, come spesso capita, sono bastati pochi minuti durante un'assenza di circa un'ora dei padroni di casa per “ripulire” la casa e abbandonarla come sempre in questi casi: cassetti ribaltati, effetti personali buttati alla rinfusa, un disordine tale che è quasi impossibile anche solo verificare che cosa è stato rubato.

I malviventi hanno forzato una finestra e tra le 17.30 e le 18.30 nella zona delle vecchie scuole elementari. All'interno della casa di una signora hanno quindi portato via tutto quello che può essere rivenduto o utilizzato: in particolare sono stati asportati gioielli e apparecchiature tecnologiche, come una macchina fotografica e un tablet. Il sospetto dei residenti è che qualcuno tenesse sotto controllo quella casa, attendendo appunto il momento in cui i proprietari uscissero, per poter effettuare la razzia. Sul furto, che si somma a numerosi altri furti avvenuti in zona di recente, sono intervenuti i carabinieri di Cesenatico. In un amaro sfogo sui gruppi Facebook cittadini è stata la stessa derubata a evidenziare con le foto i danni subiti con la violazione dei propri ambienti domestici.


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Boom di nuovi casi, il virus raggiunge il picco nel Cesenate. Morta una donna

  • Prima vittima del Covid nel comune, il sindaco: "Profonda tristezza e sconforto"

  • La Regione allenta le misure anti-Covid, la nuova ordinanza valida fino al 3 dicembre

  • Non si fermano i lutti, si piange un'altra vittima del virus. Positivi in lieve calo

  • Bonaccini: "La regione resta 'arancione' ma negozi riaperti già da domenica"

  • Covid, il bollettino: 92 nuovi positivi nel Cesenate nelle ultime 24 ore. Un altro morto nell'area del Rubicone

Torna su
CesenaToday è in caricamento