Cronaca

Esce dal bar col cliente, in auto la droga e i soldi falsi: arrestato il pusher

I Carabinieri, che erano appostati in borghese, hanno notato l'uomo cedere un involucro all'interno della vettura

Nella serata del 30 dicembre i Carabinieri della Compagnia di Cesenatico hanno arrestato un 44enne per i reati di spaccio di droga e spendita di banconote false. Nel corso di un servizio di controllo del territorio, intensificato dagli uomini dell'Arma nel corso delle festività natalizie, gli agenti hanno notato l'uomo, domiciliato a Longiano, fermare la propria auto davanti a un bar, sulla via Emilia a Gambettola. 

Il 44enne è entrato nel locale, per poi uscire in compagnia di un altro uomo. Gli agenti, che erano appostati in borghese, hanno notato l'uomo cedere un involucro all'interno della vettura. Subito è scattato il controllo con i  carabinieri che hanno pizzicato il 44enne con 8 dosi di cocaina per un peso complessivo di 4,30 grammi, una dose di marijuana e una dose di hashish. Sono spuntati anche 145 euro con due banconote da 50 euro risultate contraffatte e ritenute provento illecito. 

La successiva perquisizione domicilare portava gli agenti a rinvenire altri 6,60 grammi di marijuana, e tutto il materiale necessario per il confezionamento delle dosi. Per il 44enne è scattato l'arresto in flagrante, successivamente convalidato dal gip del tribunale di Forlì. Il pusher è stato condannato con rito abbreviato a un anno e due mesi di reclusione (pena sospesa) con contestuale obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Esce dal bar col cliente, in auto la droga e i soldi falsi: arrestato il pusher

CesenaToday è in caricamento