Ennesima truffa dello specchietto: spilla 100 euro a un anziano

Il trucco è sempre il solito, ma nel traffico cittadino a volte convulso oppure nella fretta di raggiungere un posto è facile cadere nel tranello

Nonostante i tanti avvisi delle forze dell’ordine e gli innumerevoli articoli degli organi di informazione c’è ancora chi cade nel tranello e apre il portafoglio. La truffa, in questo caso, è stata messa a segno il 24 agosto scorso in via Saba. Il trucco è sempre il solito, ma nel traffico cittadino a volte convulso oppure nella fretta di raggiungere un posto è facile cadere nel tranello. Il truffatore si è presentato come un automobilista con uno specchietto rotto e ha sostenuto di essere stato “toccato” e danneggiato pochi minuti prima dall'anziano. Il ragazzo ha chiesto il pagamento in contanti come risarcimento immediato del presunto danno. E purtroppo il suo tentativo è andato a segno: è riuscito a spillare 100 euro a un 73enne. L'anziano, però, si è reso conto di essere stato truffato. Così ha sporto denuncia presso i Carabinieri di Cesena che, nel giro di una settimana, sono riusciti a identificare il ragazzo, un 23enne siciliano "esperto", secondo i militari, in questa tipologia di truffe.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bonaccini: "La regione torna 'gialla' da domenica. No al coprifuoco natalizio"

  • Positivo al tampone e in attesa dell'esito, trovato cadavere in casa

  • Ristoranti d'eccellenza: le stelle Michelin brillano ancora su Cesenatico

  • Focolaio di Covid all'interno dell'ospedale, il sindaco: "Situazione di emergenza"

  • Coronavirus, tornano a salire i contagi nel Cesenate. E si piangono altre vittime

  • Terremoto avvertito nel cuore della notte: epicentro nella pianura forlivese

Torna su
CesenaToday è in caricamento