Cronaca

“Endometriosi, questa malattia sconosciuta”, appuntamento in diretta Facebook con gli esperti

Paolo Teti, Patron del concorso che sostiene l’Associazione Onlus “Arianne Endometriosi”, coordinerà la trasmissione

A causa della situazione legata al “Covid-19”, quest’anno, il tradizionale convegno medico, organizzato dalla società sammaurese Te.Ma Spettacoli di Paolo Teti, con tema “Endometriosi, questa malattia sconosciuta”, si svolgerà domenica 7 febbraio, con inizio alle ore 21, in diretta Facebook, sul profilo di Paolo TetiTema e sulla pagina di Miss Mamma Italiana.

Con Paolo Teti, Patron del concorso che sostiene l’Associazione Onlus “Arianne Endometriosi”, che coordinerà la trasmissione, saranno collegati in diretta Facebook, dalle loro abitazioni, la dottoressa Silvia Sansavini, ginecologa esperta in diagnosi di Endometriosi, la Dottoressa Federica Mazza psicologa e psicoterapeuta, la dottoressa Sonia Cellini fondatrice dell’Associazione Nazionale Onlus Arianne Endometriosi e Moreno Vespi Presidente dell’Associazione Nazionale Onlus Arianne Endometriosi.

Barbara Semeraro raccoglierà le domande delle persone da casa che, nel corso della diretta Facebook potranno fare ai relatori, esperti della malattia.

"Questo appuntamento intende coinvolgere la comunità, i medici e le istituzioni e puntare i riflettori su una malattia complessa e spesso sottovalutata, l'endometriosi appunto (malattia cronica e progressiva), che in Italia colpisce oltre 3 milioni di donne fin dall'adolescenza (ma questo dato è in realtà una sottostima dei casi reali e purtroppo i tempi medi di diagnosi dalla prima comparsa dei sintomi, che solitamente avviene in età adolescenziale, è in media di 7/8 anni) e che, per questo motivo deve essere ben conosciuta per permettere un'attivazione spontanea in caso di sintomi sospetti".

Si parla di endometriosi quando l'endometrio, il tessuto normalmente presente all'interno dell'utero si trova in altre sedi (ovaie, tube, peritoneo, vescica, uretre, intestino, vagina), formando "noduli", "tumori", "lesioni", "impianti" che possono causare dolore, sanguinamenti interni, infiammazioni croniche ed altri sintomi associati. La malattia è una delle più diffuse cause di infertilità (il 30% delle donne che soffre di questa malattia non riesce a concepire) e ha pesanti risvolti sulla vita familiare, sociale e lavorativa di chi ne soffre. Le cause possono essere legate ad alcuni fattori ambientali ed inquinanti e possono essere di origine genetica.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

“Endometriosi, questa malattia sconosciuta”, appuntamento in diretta Facebook con gli esperti

CesenaToday è in caricamento