Enaip, vacanza-lavoro in Spagna per gli studenti più meritevoli

Con EnAIP Forlì-Cesena si vola in Spagna! Per il secondo anno consecutivo, i più motivati allievi della formazione professionale di EnAIP hanno avuto l'opportunità di trascorrere due settimane in Spagna

Con EnAIP Forlì-Cesena  si vola in Spagna. Per il secondo anno consecutivo, i più motivati allievi della formazione professionale di EnAIP, che frequentano a Forlì i corsi di Operatore Elettrico, Operatore Elettronico e a Cesena Operatore Moda, Operatore Grafico e Operatore dell’Autoriparazione hanno avuto l’opportunità di trascorrere due settimane in Spagna, più precisamente a Granada, dove hanno svolto una esperienza indimenticabile.

Il progetto internazionale denominato Leonardo “NEMO”, pensato per favorire lo sviluppo professionale e personale degli allievi, attraverso un tirocinio della durata di due settimane, svolto presso alcune aziende del territorio di Granada, ha coinvolto 25 ragazzi, accompagnati da quattro insegnanti ed è stato completamente finanziato dalla Comunità europea e da ISFOL, organismo operativo del Ministero del Lavoro.

Oltre all’esperienza di stage, gli allievi hanno frequentato un corso di lingua spagnola, e hanno visitato alcune fra le località turistiche più famose dell’Andalusia (la città di Granada con la meravigliosa fortezza dell’Alhambra e il quartiere arabo dell’Albayzin, Malaga con la Cattedrale e la casa natale di Pablo Picasso, …), il tutto completamente gratis! Si sono realizzati anche momenti di socializzazione e di scambio internazionale, visitando e partecipando a laboratori formativi dell’Istituto Professionale H. Lanz di Granada dove gli allievi di EnAIP si sono confrontati professionalmente con i loro “colleghi” spagnoli.
 
Inoltre è stata attivata una pagina Facebook (Progetto Nemo) che rappresenta un territorio proprio dei ragazzi, ancora più che degli insegnanti, come strumento utile a tenersi in contatto, raccogliere e condividere materiale sul Paese visitato, nonchè per conoscere e scambiare opinioni sia prima che dopo l’esperienza con gli altri ragazzi e per mantenere contatti con le persone che sono state conosciute nel corso dell’esperienza, ma anche per approfondire le tematiche inerenti il risparmio energetico e la sostenibilità ambientale in ambito professionale, leit-motiv del progetto Nemo.

Obiettivo principale del progetto, era quello di favorire i partecipanti nel loro futuro inserimento lavorativo in quanto oltre al tirocinio in aziende locali (incluse nel normale percorso formativo) sono state offerte loro opportunità in contesti internazionali sostenendo il loro percorso di sviluppo personale attraverso l’autocostruzione di un percorso del “poter fare”. La formazione  professionale  da sempre mira a far acquisire agli utenti esperienze e competenze reali, non solo e non meramente teoriche. “Nemo” è servito anche a questo: a dare gambe e concretezza ai sogni e alle fantasie dei “nostri” ragazzi.

Giovedì 12 aprile alle ore 12,00 a Cesena, presso i nuovi laboratori del corso operatore dell’Abbigliamento, in Via Aldini, 2, a fianco della sede storica di EnAIP, si svolgerà la premiazione dei ragazzi tornati dalla Spagna. Nell’occasione, l’AD dell’Ente, Loris Zagnoli, consegnerà gli attestati di frequenza e i certificati di lingua spagnola agli allievi premiati, i veri protagonisti del progetto.
 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Governo al lavoro per un nuovo Dpcm, si pensa a coprifuoco e altri limiti per i locali

  • Finisce l'incubo per la famiglia, dopo l'appello a "Chi l'ha visto" ritrovata la 17enne scomparsa

  • Ore di ansia per la famiglia, si moltiplicano gli appelli per una 17enne scomparsa: ma c'è il lieto fine

  • La palestra sfida il Dpcm: "Resto aperto, i clienti sono venuti ai corsi come un normale lunedì"

  • Si lascia cadere nella notte dal Ponte vecchio: recuperato il cadavere nel Savio

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento