Via i pini dalle strade di San Carlo, esauditi i cittadini

La prossima settimana la ditta incaricata dall'Ufficio Verde Pubblico del Comune di Cesena inizierà, a San Carlo, l'intervento di rimozione dei pini stradali

La prossima settimana la ditta incaricata dall’Ufficio Verde Pubblico del Comune di Cesena inizierà, a San Carlo, l’intervento di rimozione dei pini stradali che costeggiano le vie Gallarati Scotti, Edmondo Castellucci, Giovanni Grosoli, Romolo Murri e Vicinale Castiglione e da tempo oggetto di segnalazioni dei residenti della zona, che nel 2010 hanno inoltrato una petizione al Comune per chiederne l’abbattimento a causa dei danni provocati alle strade, ai marciapiedi e alle pertinenze delle abitazioni poste lungo queste vie.

Nonostante i ripetuti interventi di manutenzione, infatti, le radici degli alberi periodicamente provocano il sollevamento dell’asfalto, danni ai muretti di recinzione e alle cancellate delle abitazioni, con il rischio di compromettere anche i sottoservizi esistenti e rendendo più difficoltosa e pericolosa la circolazione dei veicoli e dei pedoni.  Il Comune ha disposto la piantumazione di nuove alberature a compensazione di quelle rimosse nei marciapiedi, dove possibile, e in alcune aree verdi limitrofe.
 

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Governo al lavoro per un nuovo Dpcm, si pensa a coprifuoco e altri limiti per i locali

  • Finisce l'incubo per la famiglia, dopo l'appello a "Chi l'ha visto" ritrovata la 17enne scomparsa

  • Ore di ansia per la famiglia, si moltiplicano gli appelli per una 17enne scomparsa: ma c'è il lieto fine

  • Si lascia cadere nella notte dal Ponte vecchio: recuperato il cadavere nel Savio

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • La palestra sfida il Dpcm: "Resto aperto, i clienti sono venuti ai corsi come un normale lunedì"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento