rotate-mobile
Martedì, 29 Novembre 2022
Cronaca

Elezioni politiche 2022, trionfa il centrodestra col boom di Fdi: crollo Lega. Il Pd resta primo partito in regione

Anche i cesenati sono stati chiamati alle urne domenica 25 settembre 2022, dalle ore 7 alle ore 23, per il rinnovo della Camera dei Deputati e del Senato della Repubblica

I cittadini italiani sono stati chiamati alle urne domenica 25 settembre 2022, dalle ore 7 alle ore 23, per il rinnovo della Camera dei Deputati e del Senato della Repubblica, due assemblee che per la prima volta si presenteranno in numeri ridotti, per effetto della riforma costituzionale recante la riduzione dei parlamentari: 400 membri la Camera dei Deputati e 200 il Senato. Altra novità è stata la rimozione del limite di età di 25 anni per il voto al Senato, tutti i cittadini maggiorenni hanno potuto votare sia per la Camera che per il Senato. Anche in Emilia Romagna è un plebiscito per il centrodestra spinto dal boom di Fratelli d'Italia rispetto alle politiche del 2018.

L'exploit di Alice Buonguerrieri che espugna la roccaforte rossa: "Era una candidatura di servizio"

12 Si chiude la diretta di CesenaToday

11.30 FDI: "A CESENATICO RISULTATO STORICO"

Zarrelli (Fratelli d'Italia): "Oggi a Cesenatico abbiamo raggiunto un risultato storico,il 32%. Ringrazio tutti i cittadini che hanno creduto in Giorgia Meloni e in noi"

11.20 CENTRODESTRA "PIGLIATUTTO": L'ANALISI DEL VOTO IN ROMAGNA

11.00 IL VOTO A CESENA

A Cesena il Pd è il primo partito con il 29,60% dei voti, coalizione al 38%, Fratelli d'Italia balza al 23,54%, coalizione al 35,47%. Gloria Saccani ha battuto Bulbi nel collegio uninominale

10.30 FOCUS EMILIA-ROMAGNA- Boom Fdi, ma il Pd resta il primo partito. M5s è la terza forza in regione

Prendendo il voto alla Camera si può fare una fotografia della situazione dei partiti in Emilia Romagna. Il centrodestra arriva al 38,93% dei voti e si assiste a un boom di Fratelli d'Italia che arriva al 25%, e ad un crollo della Lega che ha il 7,5%, Forza Italia è al 5,8%, Noi Moderati allo 0,5%. Impressionante la crescita di Fdi che nel 2018 era al 3%, crollo della Lega che era al 19%, perde voti anche Forza Italia che era al 9%. La coalizione di centrosinistra si ferma al 35,95%, per il Pd l'unica consolazione è quella di rimanere il primo partito in Emilia Romagna trainato soprattutto nelle roccaforti rosse emiliane. Il Partito Democratico è al 28,10%, Alleanza Verdi Sinistra supera il 4%, +Europa supera il 3%, Impegno civico di Di Maio non arriva allo 0,4%. La terza forza in regione è il M5s che alle urne raccoglie quasi il 10% dei consensi. Il terzo polo è quarto con l'8,5% dei voti. Non sfonda Italexit di Paragone che è all'1,9%, Unione Popolare di De Magistris e Italia sovrana e popolare sono all'1,4%

9.55 SENATO, DATO DEFINITIVO PLURINOMINALE 02 Forlì-Cesena, Ravenna, Rimini, Ferrara e Bologna

Nel grande collegio plurinominale del Senato che comprende le province di Bologna, Ferrara, Ravenna, Forlì-Cesena e Rimini vince il centrodestra con il 37,85% (24,75% Fratelli d'Italia, Lega 7,20%, Forza Italia 5,33%). Il centro-sinistra si ferma al 36,62% (Pd 28,12% - primo partito come preferenze, Alleanza Verdi-Sinistra 4,80%, +Europa 3,37%), poi Movimento 5 Stelle 9,89%, Azione-Iv 8,42% e Italexit 2,02%. Sono stati eletti per il centrodestra Alberto Balboni, candidato di Fdi a Ravenna e Ferrara, Marta Farolfi, candidata di Fdi a Rimini-Forlì. Unico eletto per il centrosinistra all'uninominale, nel collegio di Bologna, è Pier Ferdinando Casini che ha battuto Vittorio Sgarbi

9.54 CAMERA, DATO DEFINITIVO PLURINOMINALE 03 Forlì-Cesena Ravenna Rimini e Ferrara

Nel grande collegio plurinominale della Camera il centrodestra si posiziona al 41,89% (26,95% Fratelli d'Italia, Lega 8,09%, Forza Italia 6,22%). Il centro-sinistra è al 34,34% (Pd 27,23%, Alleanza Verdi-Sinistra 3,76%, +Europa 2,94%), poi Movimento 5 Stelle 9,07%, Azione-Iv 7,63% e Italexit 2,35%. Sono stati eletti per il centrodestra Alice Buonguerrieri, candidata di Fdi a Ravenna, Mauro Malaguti (candidato a Ferrara), Gloria Saccani, candidata nel collegio di Forlì, e Jacopo Morrone, candidato nel collegio di Rimini.

9.17 IL GRANDE PARTITO DEGLI ASTENUTI

In Italia ha votuto solo il 63,9 % degli aventi diritto con dati bassissimi al sud , in Calabria ad esempio un elettore su due non ha votato. In Emilia Romagna ha votato il 71% degli elettori, dato in calo rispetto al 78% delle precedenti elezioni. In provincia di Forlì-Cesena si sono recati alle urne il 71,46% degli elettori, (il precedente era 79,31%). A Cesena ha votato il 74% degli elettori contro l'80% delle precedenti votazioni

9.11 COLLEGIO PLURINOMINALE CAMERA 03: GLI ELETTI

Sono stati eletti per il centrodestra Alice Buonguerrieri (Ravenna), Mauro Malaguti (Ferrara), Gloria Saccani (Forlì), Jacopo Morrone (Rimini)

9.00 IL DATO NEI COMUNI: A CESENATICO SACCANI "DOPPIA" BULBI

Collegio uniniminale Camera, Gloria Saccani a Cesenatico raccoglie il 47% dei voti, Bulbi quasi la metà, si ferma al 29%. Dato analogo in un comune montano come Bagno di Romagna dove Saccani raccoglie il 47% dei voti e Bulbi il 30%

8.50 LA VITTORIA DEL CENTRODESTRA IN EMILIA ROMAGNA AL SENATO

In Emilia Romagna quando mancano poche sezioni da scrutinare anche al Senato il centrodestra sfiora il 39%, il centrosinistra sfiora il 36%. Il primo partito resta il Pd al 27%, Fdi al 25%, la terza forza è il M5s che sfiora il 10%, il Terzo Polo è all'8,5%

8.42 LA VITTORIA DEL CENTRODESTRA IN EMILIA ROMAGNA (BOOM FRATELLI D'ITALIA, MA PD RESTA IL PRIMO PARTITO)

In Emilia Romagna quando mancano poche sezioni scrutinate alla Camera il centrodestra raccoglie il 39% dei voti (boom rispetto al 2018 di Fdi al 25%), crollo della Lega al 7%, il centrosinistra si ferma al 35% (Pd al 28% resta il primo partito), la terza forza in regione è il M5s con il 9,9%, il Terzo Polo all'8,5%

Ore 8.20 COLLEGIO UNINOMINALE SENATO, IL DATO A CESENA

A Cesena la più votata la candidata del centrosinistra Simona Viola al 38,24%, Marta Farolfi (centrodestra) al 35,48%, Elena Leardini (Terzo Polo) al 9,89%, Marco Croatti (M5s) al 9,47%, Eleonora Barreca (Italexit) al 2,24%, Guglielmo Bolognini 1,31% (Italia Sovrana), Noemi Zucchi (Vita) 1,30%, Oreste Godi (Unione Popolare) 0,95%, Melissa Montanari (Partito animalista) 0,63%, Sandro Ferrer (Alternativa per l'Italia) 0,31%, Roberto Sanzani (Destre Unite) 0,09% Sabrina Fedeli 0,07% (Mastella)

Ore 8.13 COLLEGIO UNINOMINALE CAMERA, IL DATO A CESENA

A Cesena Massimo Bulbi ha ottenuto il 38,05% dei voti (20179), più di Gloria Saccani (centrodestra) 35,47% (18811 voti), in città la terza forza è il Terzo Polo, per Luca Ferrini il 9,97% dei voti (5288), per Paolo Pasini (M5s) il 9,58% dei voti, Daniele Valentini (Italexit) al 2, 28%, Genny Cavallo 1,45%, Paolo Sensini 1,37%, Bruno Basini 1,05%

Ore 8.03 COLLEGIO UNINOMINALE CAMERA 08 RAVENNA: ELETTA ALICE BUONGUERRIERI

La spunta anche la cesenate Alice Buonguerrieri (Fratelli d'Italia) che batte per un pugno di voti Ouidad Bakkali: 37,32 % contro 37,30%

Ore 7.54  COLLEGIO PLURINOMINALE SENATO 02 FORLI-CESENA RAVENNA RIMINI FERRARA BOLOGNA

Quando sono state scrutinate 2629 sezioni su 2636 anche qui la spunta il centrodestra con il 37,89% dei voti, il centrosinistra al 36,69%, il M5s al 9,83%, il Terzo Polo all'8,40%

Ore 7.47 COLLEGIO PLURINOMINALE CAMERA 03 FORLI'-CESENA-RAVENNA-RIMINI-FERRARA

Quando sono state scrutinate 1515 sezioni su 1522 il centrodestra arriva al 42,19%, il centrosinistra al 33,98%, il M5S 9,08%, il Terzo Polo al 7,67%

Ore 7.29 COLLEGIO UNINOMINALE SENATO U05 FORLì-CESENA E RIMINI

Quando sono state scrutinate 708 sezioni su 715 il dato è definitivo. Eletta la candidata del centrodestra Marta Farolfi che arriva al 41,98%, Simona Viola si ferma al 33,38%, Marco Croatti M5s al 9, 39%, Elena Leardini 7,76% (Terzo Polo, Eleonora Barreca (Italexit) 2,45%, Noemi Zucchi (Vita) 1,63%, Guglielmo Bolognini (Italia Sovrana) 1,24%, Oreste Godi (Unione Popolare) 1,02%, Melissa Montanari (Partito animalista) 0,65%, Sandro Ferrer 0,31%, Roberto Sanzani 0,11%, Sabrina Fedeli 0,07%

Ore 7.20 COLLEGIO UNINOMINALE CAMERA FORLì-CESENA U10

Quando sono state scrutinate 386 sezioni su 387 il dato è definitivo. Eletta la candidata del centrodestra Gloria Saccani Jotti che arriva al 40,35%, Massimo Bulbi per il centrosinistra si ferma al 34,48%, Paolo Pasini del M5s al 9,26%, Luca Ferrini (Terzo Polo) 8,73%, Daniele Valentini (Italiexit) 2,49%, Jenny Cavallo 1,42%, Paolo Sensini 1,39%, Bruno Basini 1,08%, Michele Chiusoli 0,61%, Vincenzo Lega 0,10, Antonio Spadolini 0,09%

Ore 1.01 I PRIMI DATI LOCALI
Con 210 sezioni scrutinate su 2.636, il grande collegio plurinominale del Senato che comprende le province di Bologna, Ferrara, Ravenna, Forlì-Cesena, Rimini il centro destra si posiziona al 43,15% (27,5% Fratelli d'Italia, Lega 8,96%, Forza Italia 6,13%). Il centro-sinistra è al 33,98% (Pd 26,76% - sotto Fratelli d'Italia -, Alleanza Verdi-Sinistra 3,80%, +Europa 3,09%), poi Movimento 5 Stelle 8,74%, Aziione-Iv 7,37%, Italexit 2,16%.

Ore 0.49 NUOVE PROIEZIONI RAI
Secondo le ultime proiezioni Rai, al Senato centro-destra 42,4%, centro-sinistra al 26%, Movimento 5 Stelle 16,7%. Per quanto riguarda i partiti: Fdi 24,7%, Pd 19%, M5S 16,7%, Lega 8,7%, Forza Italia 8%, Iv-Azione 7,3%, Alleanza Verdi-Sinistra 3,5%, +Europa 2,9%, Italexit 1,9%, Unione Popolare 1,5%.

Ore 0.43 L'AFFLUENZA DEFINITIVA IN PROVINCIA
Nella provincia di Forlì-Cesena ha votato il 71,46%, otto punti percentuali in meno rispetto al 2018 (79,25%). La provincia è in linea con l'Emilia-Romagna (dato 325 comuni su 330) che si attesta al 71,91% di affluenza alle 23 (era al 78,57% nel 2018). Il dato di Forlì-Cesena è superiore alla media italiana dell'affluenza: 63,83% quest'anno e 73,22% nel 2018.

Ore 0.40 - DATO DEFINITIVO DELL'AFFLUENZA A CESENATICO
Il dato di affluenza di Cesenatico è tardato molto, uno degli ultimi comuni d'Italia: hanno votato il 69%, in netto calo del 78,93% del 2018

Ore 0.18 - ISTANT POLL SKY DELLE 24
Alla Camera, secondo l'Istant Poll Sky, Fratelli d'Italia si attesta al 24,3%, il Pd 19,6%, M5S 16,1%, Lega 10,3%, Forza Italia 7,1%, Azione-Iv 7,1%, Vderi-Sinistra 4%, +Europa 2,9%.

Ore 0.11 IL TWEET DI SALVINI
"Centrodestra in netto vantaggio sia alla Camera che al Senato! Sarà una lunga notte, ma già ora vi voglio dire grazie". Lo scrive su Twitter Matteo Salvini.

Ore 0.07 - AFFLUENZA DEFINITIVA DI CESENA 
A Cesena hanmno votato il 73,99% degli elettori, vale a dire tre su quattro, era l'80,94% nel 2018.

Ore 0.03 - PROIEZIONI RAI
Con un 5% di campione scrutinato, Fratelli d'Italia, nei dati al Senato, otterrebbe il 24,6%, Pd 19,4%, M5S 16,5%, Lega 8,5%, Forza Italia 8%, Iv-Azione 7,3%, 3,5% Alleanza Verdi-Sinistra, +Europa 2,9%.

Ore 23.53 - ISTANT POLL SKY
Secondo la rilevazione di Sky Tg24, il centro-destra si attesta al 43,3%, il centro-sinistra il 27,1%, M5S al 15,8%.

Ore 23,45 - LE AFFLUENZE NEGLI ALTRI COMUNI
L'affluenza definitiva di Bagno di Romagna si attesta al 74,38%, Borghi 63,74%, Mercato Saraceno 71,02%, Sarsina 68,36%, Savignano 69,37%, Sogliano 69,71%, 68,49% Verghereto.

Ore 23.16 - I PRIMI DATI DI AFFLUENZA
Alla chiusura dei seggi, l'affluenza definitiva di Gambettola è del 71,32%, contro l'80,48% del 2018; Gatteo al 69,46% (era il 81,38%), Longiano 73,75% (era l'82,44%), Montiano 74,89% (era l'82,67%), Roncofreddo 72,49% (era l'80,51%)

Ore 23.05 - PRIMI EXIT POLL DELLA RAI
Secondo i primi exit poll della Rai Fratelli d'Italia è il primo partito in Italia al 22-26%, secondo il Pd 17-21%, poi M5S (13,5-17,5%), Lega (8,5-12,5%), Azione - Italia Viva (6,5-8.5%), Forza Italia (6-8%), Alleanza Verdi Sinistra (3-5%), +Europa (2,5-4.5%). Secondo tali exit poll il centro-destra si attesta al 41-45%, il centro-sinistra 25,5-29,5%, il Movimento 5 Stelle (13,5-17.5%) e terzo polo (6,5-8,5%).

Ore 22,50 SI APRE LA DIRETTA ELETTORALE DI CESENATODAY
Pochi minuti ancora prima della chiusura dei seggi per votare. L'apertura delle urne inizia subito dopo la chiusura dei seggi al pubblico. CesenaToday segue lo spoglio locale nel territorio di Cesena.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Elezioni politiche 2022, trionfa il centrodestra col boom di Fdi: crollo Lega. Il Pd resta primo partito in regione

CesenaToday è in caricamento