rotate-mobile
Martedì, 30 Novembre 2021
Cronaca

Educativa di Strada, ecco una convenzione tra il Comune e il Dipartimento di Psicologia

L’Amministrazione comunale infatti intende avviare il progetto “In Strada con i Ragazzi - tracce di educativa con i gruppi informali di adolescenti” che si propone di attuare un intervento di Educativa di strada

Sul fronte della partecipazione giovanile e della promozione e valutazione di progetti incentrati sul benessere degli adolescenti nella prospettiva della psicologia di comunità, il Comune di Cesena e il Dipartimento di Psicologia fanno squadra siglando una Convenzione per l’attivazione di un assegno di ricerca per il supporto e il monitoraggio dei progetti di Educativa di strada indirizzati agli adolescenti. 

L’Amministrazione comunale infatti intende avviare il progetto “In Strada con i Ragazzi - tracce di educativa con i gruppi informali di adolescenti” che si propone di attuare un intervento di Educativa di strada per costruire relazioni significative con i gruppi di giovani, nei luoghi da questi frequentati e, a partire da tali relazioni centrate sulla fiducia e il riconoscimento reciproco, di costruire insieme un’offerta di opportunità educative in collaborazione con realtà del Terzo Settore attive in città. Da parte sua invece il Dipartimento, riconoscendo il particolare valore della collaborazione con le Istituzioni locali, in particolare con il Comune, nel contribuire al miglioramento del benessere dei singoli, dei gruppi e delle comunità che insistono sul territorio, ha particolare interesse a potenziare la ricerca nell’ambito del tema del supporto e monitoraggio di progetti di educativa di strada per adolescenti.

Il Dipartimento svilupperà la propria azione nell’ambito del progetto “In Strada con i Ragazzi - tracce di educativa con i gruppi informali di adolescenti” anche tramite la selezione e contrattualizzazione di due educatori professionali e all’individuazione di un operatore esperto in attività sociali con funzione di coordinamento dell’equipe educativa e di presidio della rete associativa e di comunità.

Partecipazione a momenti formativi realizzati anche con la collaborazione dell’Università di Bologna e il Campus di Cesena;  mappatura dei gruppi informali di adolescenti e giovani presenti sul territorio; contatto e relazione anche a carattere continuativo con i gruppi di adolescenti; progettazione di interventi e attività rivolti ai gruppi di adolescenti, con il coinvolgimento anche di Enti e Associazioni del terzo settore; orientamento e accompagnamento di adolescenti verso servizi educativi o di cura del territorio. Sono queste alcune dei compiti che saranno affidati ai due professionisti individuati. Sul sito di Asp Cesena-Valle Savio è reperibile l’avviso pubblico per cercare le figure che si occuperanno di realizzare attività rivolte ai gruppi informali di giovani presenti in città.
 
È possibile presentare domanda fino a martedì 16 novembre. Per ulteriori informazioni consultare il sito di Asp Cesena Valle Savio all’indirizzo https://www.aspcesenavallesavio.eu/.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Educativa di Strada, ecco una convenzione tra il Comune e il Dipartimento di Psicologia

CesenaToday è in caricamento